Ecco Alpha Leonis, la moto elettrica Ducati realizzata dagli studenti Unibo

Il progetto in tandem con l'Ateneo è solo una delle cinque iniziative in campo tra la casa di Borgo Panigale e il mondo dell'istruzione

Il Racing Team dell’Università di Bologna ha realizzato un prototipo di moto elettrica da competizione, interamente progettata e costruita da un gruppo di studenti di Ingegneria dell’Università di Bologna, supportati dalla Fondazione Ducati e seguiti anche dai tecnici della casa motociclistica di Borgo Panigale. La moto ha debuttato in pista sul circuito spagnolo di Aragon (ottobre 2018), conquistando alla sua prima uscita un terzo posto.

E' solo una delle collaborazioni che Ducati ha stretto con il mondo dell'istruzione scolastica, riassunto oggi durante un incontro svoltosi all’interno dello stabilimento produttivo di Borgo Panigale. 

“In questo momento storico, dove la drammatica evoluzione tecnologica sta permettendo di trasmettere sempre crescenti quantità di dati e informazioni, ovunque nel pianeta a tempo zero e costo zero, l’elemento che a mio avviso può più di ogni altro permettere a territori e nazioni di mantenere una indipendenza culturale ed economica è la conoscenza. Per questo Ducati si è attivamente impegnata su molteplici filoni per contribuire alla fertilizzazione del territorio che ci ospita" ha dichiarato Claudio Domenicali, Amministratore Delegato Ducati Motor Holding.

Tra i progetti in tandem con scuole e università c'è 'Fisica in Moto', dedicato agli studenti delle superiori per apprendere la fisica attraverso le meccaniche del mezzo a due ruote. Il progetto 'Desi' invece mira all'ingresso nel mondo del lavoro, con i programmi mirati di alternanza scuola-lavoro. Per i ragazzi e le ragazze dell'università oltre al già citato progetto 'Motorsport' la partnership con la facoltà di Ingegneria, nell'ambito del corso di Laurea Magistrale in Ingegneria del Motoveicolo, che prevede lezioni di tecnici ed esperti Ducati e percorsi di inserimento in azienda tramite stage finalizzati alla stesura della tesi di laurea.

"Quella tra Università di Bologna e Ducati è una sinergia solida, frutto di una collaborazione avviata ormai da diversi anni che ha permesso di ottenere importanti risultati sul fronte della formazione, della ricerca e nel campo del trasferimento tecnologico. – ha commentato Francesco Ubertini, Rettore dell'Alma Mater.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, neve in arrivo sull'Appennino emiliano

  • Ripetitori e onde dei cellulari, lo studio del Ramazzini: "Tumori rari nelle cellule nervose"

  • Rivoluzione orari della 'movida', parte esperimento. Lepore: "Cercheremo di dettare una nuova tendenza"

  • Fuga di gas dalle cantine: 16 famiglie evacuate, traffico bloccato

  • Furto a San Lazzaro: "Sono entrati in pieno giorno e hanno fatto un disastro. Sono sconvolta"

  • Accoltellamento sul treno: due feriti, treni in ritardo

Torna su
BolognaToday è in caricamento