“È buono”: in Cirenaica arriva la gelateria sociale

E' il primo franchising sociale in Italia per creare opportunità formative e lavorative a favore di ragazzi ex ospiti di comunità per minori e case famiglia

Foto 'E' buono'

Si chiama “È buono” ed è il primo franchising sociale in Italia per creare opportunità formative e lavorative a favore di ragazzi ex ospiti di comunità per minori e case famiglia.

Mercoledì 12 aprile dalle 16,30 alle 19,30 in via Palmieri 37 (zona Cirenaica) ci sarà l’inaugurazione ufficiale della gelateria con degustazioni gratuite e buono sconto per una seconda visita a chi parteciperà arrivando in bicicletta. 

COS'E'. Il franchising nasce con il sostegno di una rete di realtà di Genova e Bologna: Associazione Agevolando, Associazione Consulta Diocesana per le attività a favore dei minori e delle famiglie di Genova, Associazione Ancoraggio in collaborazione con Comune di Bologna, Istituzione per l’inclusione sociale e comunitaria don Paolo Serra Zanetti, Confcooperative Genova, Legacoop Bologna. Partner tecnici: Carpigiani e Granarolo group, tra i principali sostenitori: Fondazione San Zeno e Fondazione del Monte.

Il gelato di "E' buono" è fatto da materie prime, tutte naturali, artigianalmente e da prodotti provenienti da filiera sociale, senza preparati e semilavorati industriali. Genuinità, trasparenza, solidarietà, gradevolezza e gusto i punti di forza.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • aspettiamoci i soliti scrocconi ,quando è gratis ci si arriva anche in ginocchio

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Bolognina: in casa un chilo e 200 grammi di droga, arrestati "soci in affari"

  • Cronaca

    Violenza sessuale su ragazza, 42enne arrestato in aeroporto

  • Incidenti stradali

    Incidente in montagna, camion sospeso su una rupe: morto l'autista bolognese

  • Cronaca

    Blocco del traffico, domenica ecologica il 24 marzo: tutte le limitazioni

I più letti della settimana

  • Incidente a San Lazzaro, perde il controllo dell'auto e si schianta contro il guard rail: vivo per miracolo

  • Mamma dimentica figlio di due anni in auto e va a lavoro

  • Morto a 26 anni sotto i portici di via Ugo Bassi, mistero sulle cause

  • Incidente in A1: schianto in auto, un morto e un ferito grave

  • Trasporti, sciopero 24 marzo: disagi per chi viaggia in bus

  • Il cane abbaia forte, i vicini segnalano: il giovane padrone è morto in casa

Torna su
BolognaToday è in caricamento