Eclissi di sole oggi: a Bologna eventi speciali per ammirare lo spettacolo

Ausl ricorda che osservare ad occhio nudo il sole potrebbe causare gravi problemi alla vista: ecco i consigli da seguire per non incorrere in spiacevoli conseguenze. Buona visione e inviateci le vostre foto!

Eclissi di sole questa mattina. E anche sui tetti di Bologna si può ammirare con facilità (e la giusta attrezzatura) l'affascinante fenomeno astronomico ( tra le ore 8.30 e le 10.30 circa. La fase clou sarà intorno alle ore 9.30). In tanti con il naso all'insù.
Cosa accadrà? Il sole verrà oscurato dalla luna, che si posizionerà tra la stella e la Terra. L’eclissi, come riporta InMeteo.it, risulterà totale per alcuni paesi del Nord-Europa, parziale per la maggior parte del continente, tra cui la penisola italiana.
L’Italia si troverà nell’area di penombra. L’area più fortunata del Belpaese, in termini di intensità di eclissi, sarà quella del Nord.
L’eclissi, spiegano gli scienziati, appartiene a una famiglia nota come Saros 120, una serie in cui ogni evento è separato dal precedente (e successivo, naturalmente) di 6.585,3 giorni, pari a 18 anni, 10 giorni e 8 ore.

LE RACCOMANDAZIONI DEI MEDICI. Sul territorio della Provincia di Bologna sarà osservabile una eclissi parziale di Sole. A riguardo l'Ausl di Imola ha ritenuto opportuno ricordare ai cittadini che "guardare direttamente il Sole senza protezioni o con protezioni inadeguate può danneggiare molto seriamente e permanentemente la vista: la luce solare intensa osservata direttamente può colpire la macula, bruciandola e rendendo cieco l’individuo." Per osservare l’eclissi - consiglia l'azienda sanitaria - "è quindi essenziale utilizzare appositi filtri, acquistabili presso negozi specializzati, in grado di ridurre drasticamente l’intensità della luce solare e di bloccare raggi ultravioletti ed infrarossi dannosi". Infatti, ricorda ancora Ausl, "i semplici occhiali da sole non sono assolutamente sufficienti a proteggere la retina ed il fai da te va accuratamente evitato." Inoltre, anche utilizzando gli appositi filtri, il Sole non va guardato ininterrottamente: è comunque bene fare alcune pause per riposare gli occhi.

EVENTI SPECIALI PER OSSERVARE LO SPETTACOLO. Decine di astronomi dell’INAF-Osservatorio Astronomico di Bologna e del Dipartimento di Fisica e Astronomia dell’Università di Bologna, coadiuvati da divulgatori scientifici dell’associazione Sofos, saranno a disposizione di studenti e pubblico generico per seguire l’eclissi di Sole tra Bologna e Loiano.

A Loiano, per l’occasione l’Osservatorio Astronomico di Bologna ha aperto à la stazione osservativa alle scuole. Oltre 400 studenti, che nei giorni scorsi si sono prenotati per la visita, si ritroveranno dalle 9.00 nel Palazzetto dello Sport del paese. Da qui, un servizio di navette messo a disposizione dall’amministrazione comunale trasporterà i ragazzi fino alla stazione osservativa, dove seguiranno il fenomeno sotto la guida di astronomi.

A Bologna, decine di astronomi e ricercatori hanno “adottato” per l’occasione numerose scuole della città, di ogni ordine e grado, e seguiranno il fenomeno insieme a studenti e insegnanti direttamente dagli istituti scolastici. “Gli studenti coinvolti saranno oltre 3.500 – spiega Sandro Bardelli, astronomo dell’INAF-OABO –. Tutti verranno dotati di appositi occhialini, adatti a osservare il disco solare senza incorrere in rischi alla retina. È importante sottolineare quest’ultimo aspetto – conclude Bardelli – e invito chiunque voglia osservare il fenomeno a non utilizzare filtri fai-da-te: è preferibile recarsi in un negozio di strumenti ottici o astronomici e acquistare degli occhialini da eclissi”.
Sempre a Bologna, evento pubblico in programma al Quadriportico di Vicolo Bolognetti 2, nel Quartiere S. Vitale. A partire dalle 9.30, astronomi dell’INAF-OABO e animatori scientifici dell’associazione Sofos assisteranno chiunque voglia cimentarsi nell’osservazione del fenomeno: solar scope, occhialini, telescopi e speciali totem muniti di finestre con pellicole in mylar verranno messi a disposizione dei presenti.

Anche a Persiceto sarà possibile vedere l’eclisse parziale di sole prevista per oggi. Il gruppo Astrofili Persicetani per l’occasione organizza un’apertura straordinaria del Planetario e Osservatorio astronomico vicolo Baciadonne 1 dalle ore 9.30 alle 11.30.
Sarà possibile effettuare osservazioni con gli speciali occhialini che verranno dati in dotazione e ammirare lo spettacolo dell’eclisse attraverso la proiezione su tavolo con eliostato. Ingresso gratuito.
 
 Buona visione e inviateci le vostre foto sulla nostra pagina Facebook o all'indirizzo bolognatoday@citynews.it !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, previsioni per il fine settimana: tornano pioggia e neve

  • Incidente a Budrio: un morto e un ferito sulla Trasversale di Pianura

  • Vuole offrire da bere agli 'amici': invece di ringraziarlo lo aggrediscono e lo rapinano

  • People Mover, avvio il 7 marzo per la navetta veloce tra aeroporto e stazione

  • Rapina la banca, poi confessa davanti al Giudice: “Mio figlio malato, la paga da operaio non basta”

  • "Evasione fiscale da 140 milioni di euro": Maxi sequestro della Finanza, anche auto storiche di lusso

Torna su
BolognaToday è in caricamento