Budrio, esplosione in appartamento dopo fuga di gas: 41enne ustionato

Scoppio nella notte in una palazzina in via Saragozza, per una perdita in cucina. Danneggiato appartamento al primo piano, dove vive un rumeno di 41 anni, rimasto ferito al volto e agli arti

Un botto e tanta paura nel cuore della notte a Budrio, dove intorno alle ore 4:00, un appartamento al primo piano di una palazzina in via Saragozza è rimasto danneggiato da un’esplosione. A causare lo scoppio, probabilmente, una perdita di gas, in cucina.

J.G., 41enne rumeno, è rimasto ferito ed è stato trasportato dai sanitari del 118 presso il Policlinico Sant’Orsola Malpighi di Bologna, dove è stato ricoverato per le ustioni di secondo grado riportate al viso e agli arti superiori.

Sul luogo dell’incidente sono intervenuti anche i Vigili del Fuoco di Bologna e una pattuglia dei Carabinieri della Stazione di Budrio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus cinese: cos'è, come si diffonde e come proteggersi

  • Elezioni Regionali Emilia-Romagna, i risultati: Bonaccini vince e va oltre il 50 per cento

  • Incidente a Budrio: un morto e un ferito sulla Trasversale di Pianura

  • La dea bendata bacia il Christian bar: in via Toscana vinto 1 milione di euro

  • Regionali Emilia Romagna, le Sardine festeggiano e escono di scena: "Non siamo nati per stare sul palcoscenico. E' tempo di tornare alle nostre priorità"

  • Lunga giornata di voto in Regione. Boom alle urne, oltre il 70% a Bologna

Torna su
BolognaToday è in caricamento