Spunta ordigno bellico nel cantiere del Tecnopolo, arriva l'Esercito

Un colpo d'artiglieria tra via Ferrarese e via Stalingrado

La zona del ritrovamento

Un colpo d'artiglieria risalente al secondo conflitto mondiale è spuntato ieri mattina tra via Ferrarese e via Stalingrado all'interno del cantiere per la realizzazione del Tecnopolo, il centro europeo per le previsioni meteo che occuperà l'area dell'ex manifattura tabacchi.

Lo hanno rinvenuto gli operai della ditta che si occupa di realizzare i lavori, che hanno immediatamente avvertito i Carabinieri. Sul posto è intervenuto il Genio Ferrovieri dell'Esercito che, dopo aver esaminato l'ordigno e aver messo in sicurezza l'area, lo ha fatto brillare sul posto ieri pomeriggio.

Il Reggimento Genio Ferrovieri di Castel Maggiore assolve il compito della bonifica del territorio da ordigni bellici inesplosi nelle regioni Marche e Umbria e nelle province di Bologna, Forlì Cesena, Rimini e Firenze.

VIDEO| Il brillamento di un ordigno nella cava di Pianoro

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto a fuoco, morta giovane donna e Porrettana chiusa al traffico per ora

  • Indagine sugli adolescenti bolognesi: l'80% ama la città, ma emergono aspetti 'preoccupanti'

  • Non solo massaggi al centro estetico: blitz dei Carabinieri a Pianoro

  • Gianni Morandi racconta il dolore per la perdita della figlia

  • Maxi furto al bar: si finge acquirente e ruba 200mila euro di diamanti

  • Nike chiude la sede di Casalecchio: per 30 dipendenti il trasferimento è l'unica via

Torna su
BolognaToday è in caricamento