Scomparsa Ezio Raimondi: camera ardente all'Università, poi i funerali in San Domenico

Domani l'ultimo saluto della città al professore attraverso l'allestimento della camera ardente presso il dipartimento di italianistica. A seguire cerimonia laica alla Cappella Bulgari dell'Archiginnasio, infine la messa

Domani, venerdì 21 marzo, l'ultimo saluto della città ad Ezio Raimondi, il saggista e critico letterario scomparso l'altro giorno all'età di 90 anni.

Parenti, istituzioni e affezionati si stringeranno in cordoglio presso la cappella di Santa Maria dei Bulgari dell'Archiginnasio, alle ore 10.30, dove avrà luogo una cerimonia laica. A seguire i funerali, che si terranno nella chiesa di San Domenico (alle ore 11.30).

A nome della Provincia di Bologna prenderà parte alle cerimonie la presidente Beatrice Draghetti.  

Il Gonfalone provinciale, invece, sarà presente alla camera ardente, allestita presso il dipartimento di Italianistica (Via Zamboni 32 ), e successivamente presso la cerimonia alla Cappella Bulgari. Porteranno il loro cordoglio ai familiari, anche il Sindaco Virginio Merola e la Presidente del Consiglio, Simona Lembi, che parteciperanno alla cerimonia accademica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scambia la moglie per un ladro e chiama i Carabinieri

  • Ubriaca sul davanzale, cade giù dal terzo piano

  • Scossa di terremoto nella notte, avvertita anche nell'Appennino bolognese

  • E' Natale, a spasso per Bologna: le vetrine più originali

  • Perturbazione meteo, previsione nevicate: Autostrade mette in guardia

  • Neve in arrivo, non solo in Appennino: "Fiocchi anche in collina e possibili sorprese in pianura"

Torna su
BolognaToday è in caricamento