Fabbro di mestiere, pizzaiolo freestyler per passione: l'acrobata della Pizza è a Corticella

Non Caputo o Esposito, ma semplicemente Rossi: Giuseppe, 35 anni, a Bologna da sei, ha partecipato a numerosi campionati di "Freestyle acrobatico della pizza". Si esibisce e si allena nel suo locale, come in strada

Non è il signor Caputo, Esposito o Russo, ma semplicemente il Signor Rossi, e non siamo in Campania, ma a Bologna, in via Stoppato, zona Corticella.

Giuseppe Rossi da Salerno, 35 anni, a Bologna da sei: fabbro di mestiere, pizzaiolo e "acrobata" per passione. "Ho imparato a fare il fabbro da mio nonno e poi da mio padre, i miei fratelli, uno laureato in giurisprudenza e un altro ragioniere, sono fabbri".

Superfluo chiedere a un campano "e la pizza?" "Ho frequentato l'Istituto Alberghiero, e poi è iniziata la passione e il divertimento". Dopo una giornata passata tra infissi e metalli, riesce a gestire anche la Pizzeria da asporto Il Castello, in via Stoppato 18/c, insieme alla moglie Rosa, allo zio Salvatore e alla suocera.

Lo conoscono tutti nella zona, clienti, bambini e residenti. Anima spesso la Festa della Zuppa e tutti hanno ancora in mente quando, per celebrare l'esordio della Nazionale ai mondiali brasiliani, è salito sul camion di un amico e ha percorso le vie del quartiere ballando e facendo volteggiare il disco di pasta. Eh si perchè il pizza-freestyle non è una semplice esibizione, ma una vera e propria coreografia: "Ho partecipato ai campionati e animato molte feste, anche come Drag Queen". (GUARDA IL VIDEO)

Il pizzaiolo freestyler è un giocoliere, un ballerino, un intrattenitore... E anche Giuseppe è un autentico show-man, ha partecipato a numerosi campionati mondiali di "Freestyle acrobatico della pizza", allegro e generoso, non si fa pregare e strega tutti: si esibisce e si allena quando ne ha voglia nel suo locale, come in strada, chiamando a raccolta i bambini e ricompensandoli ovviamente con la pizza.

Un disco con un impasto leggermente differente da quello che solitamente mangiamo, più sale e meno lievito per dargli elasticità perchè durante le gare di pizza acrobatica "si puo raggiungere anche il metro di diametro".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Non solo massaggi al centro estetico: blitz dei Carabinieri a Pianoro

  • Gianni Morandi racconta il dolore per la perdita della figlia

  • Morto in solitudine, gli amici si mobilitano per trovare i parenti: "Ivan se lo meritava"

  • Incidente sulla Statale: schianto tra auto, morta una donna

  • 130 kg di droga sequestrati, raffica di arresti: base logistica a Castel Maggiore

  • Corticella: perde conoscenza sul bus 27, poi gli insulti e le minacce

Torna su
BolognaToday è in caricamento