Un'oasi verde nel cuore del Pilastro: è la nuova Fattoria Urbana| Foto

Un progetto dedicato alla comunità

Orti, animali, attività didattiche e settimane verdi: la Fattoria Urbana del Pilastro si rinnova nel segno dell’inclusione e della didattica, ed è pronta ad alzare il sipario sui risultati della riqualificazione, realizzata anche grazie ai fondi europei del Piano Operativo Città Metropolitane (PON METRO). In programma due giorni di festa per la grande inaugurazione: sabato 9 marzo alle 11,30 il taglio del nastro con spettacoli, laboratori didattici e il “Lòm a merz”, il grande falò di fine inverno. Domenica 10 marzo invece,  si prosegue nella scoperta degli orti per chiudere con “Rime ballate”: un evento di poesia e tango.

Dopo la condivisione nei laboratori di quartiere, condotti dall’ufficio Immaginazione civica, e la costruzione del Piano dell’innovazione urbana voluto dal Comune di Bologna, i 20 milioni di euro di fondi europei del PON METRO, declinati in quattro grandi filoni, si stanno trasformando in progetti, gare e cantieri. Quello della Fattoria Urbana del Pilastro è il primo nastro a essere tagliato e fa riferimento all’asse 4 (infrastrutture per l’inclusione sociale) che comprende interventi su 11 edifici pubblici, pronti a rinascere e a cambiare il volto dei quartieri della città. L’investimento di 650.000 euro ha consentito di riqualificare un edificio nel complesso della Fattoria Urbana, che sarà adibito a ospitare attività didattiche e laboratoriali su temi come l’educazione ambientale e alimentare e l’agricoltura sostenibile, oltre che attività culturali e interculturali per promuovere solidarietà e inclusione sociale. Il contesto non a caso è il Pilastro, al quartiere San Donato-San Vitale, zona oggetto da anni di azioni di recupero sia a livello urbanistico che socioculturale.

"I progetti di riqualificazione che stiamo portando avanti sono dedicati alle famiglie di ogni quartiere della nostra città - ha detto l'assessore Matteo Lepore - e stiamo lavorando per raggiungere questi obiettivi da alcuni anni: oggi finalmente vediamo i primi frutti al Pilastro. Servono più spazi di aggregazione per i giovani e le famiglie, e noi li stiamo realizzando".

Le nuove aule didattiche si inseriscono nella Fattoria Urbana di via Pirandello, nata all’interno delle attività del circolo Arci La Fattoria che da più cinquant’anni è un punto di riferimento, coesione sociale e aggregazione per le cittadine e i cittadini del Pilastro. La Fattoria Urbana è composta da un’aia esterna, da spazi ortivi e animali, a cui si aggiungono le nuove aule didattiche. L’obiettivo è avvicinare grandi e piccoli al rispetto dell’ambiente e alla conoscenza della campagna, del corso delle stagioni, del mondo degli animali attraverso laboratori creativi, corsi ed eventi, a misura delle famiglie e delle scuole. Le nuove aule didattiche, in particolare, accoglieranno attività e laboratori anche d’inverno e i percorsi didattici saranno differenziati a seconda dell’età degli alunni, dal nido alla scuola secondaria di primo grado. Accanto all’attività educativa, si potrà affiancare l’esperienza delle settimane verdi, nei periodi in cui le scuole sono chiuse: le settimane verdi sono dedicate a bambini e ragazzi dai 3 ai 14 anni e svolta negli orti didattici e tra gli animali della fattoria, con laboratori creativi e giochi.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Spaccio di droga in PIazza Verdi, in manette quattro pusher

  • Cronaca

    Incendio ad Anzola, fiamme tra le auto: a fuoco anche camper e roulotte

  • Cronaca

    Il nonno gli dice 'Facci un film': dal racconto di un 18enne nasce 'Indescrivibile'

  • Cronaca

    Bimbo si perde in Corticella, trovato dopo ricerche in tutto il quartiere

I più letti della settimana

  • Incidente a San Lazzaro, perde il controllo dell'auto e si schianta contro il guard rail: vivo per miracolo

  • Morto a 26 anni sotto i portici di via Ugo Bassi, mistero sulle cause

  • Mamma dimentica figlio di due anni in auto e va a lavoro

  • Incidente in A1: schianto in auto, un morto e un ferito grave

  • Trasporti, sciopero 24 marzo: disagi per chi viaggia in bus

  • Il cane abbaia forte, i vicini segnalano: il giovane padrone è morto in casa

Torna su
BolognaToday è in caricamento