Fiera, continua lo stallo sullo statuto. Assemblea soci il 29 giugno

Restano a questo punto poche settimane per chiudere un confronto che si trascina ormai da più di sei mesi

La Fiera di Bologna resta nel limbo. Il consiglio di amministrazione di ieri pomeriggio è servito a fissare una prima data di convocazione dell'assemblea dei soci, che dovrebbe tenersi il 29 giugno per l'approvazione del bilancio 2016. Salvo ulteriori slittamenti (ma non oltre il mese di luglio) legati al difficile tentativo di trovare una quadra sul nuovo statuto.

Gli sforzi nelle prossime settimane si concentreranno proprio su questo obiettivo: riscrivere le regole che disciplinano il funzionamento della società, ma soprattutto i rapporti (al momento piuttosto tesi) tra soci pubblici e privati A cascata, verrebbero risolte anche le altre questioni in sospeso: la nomina di un nuovo consiglio di amministrazione (quello in carica scade con l'approvazione dei conti) con sette membri anziché gli attuali dodici, la scelta del presidente.

Un accordo sullo statuto permetterebbe ai soci privati disponibili (in primis le coop) di partecipare all'aumento di capitale riaprendo i termini per la partecipazione scaduti a fine marzo. Non sarà facile, anche perché sulla discussione incombe il tema dei conferimenti di Palazzo Affari e Pslacongressi che i privati avversano. Restano a questo punto poche settimane per chiudere un confronto che si trascina ormai da più di sei mesi.

Probabilmente prima del 29 giugno sarà convocata una nuova riunione del cda per fare il punto. Nelle scorse settimane era stata anche ventilata la possibilità di prorogare di qualche mese il mandato del presidente Franco Boni e del cda per cercare nel frattempo di trovare un accordo, se non si dovesse riuscire in queste poche settimane che restano prima dell'estate. Il board, ieri, non si è soffermato solo sulla convocazione dell'assemblea, ma ha fatto il punto sul progetto del restyling (i lavori dovrebbero partire dopo il Cersaie) e sulle prospettive di Cosmoprof.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sente rumori sospetti in casa e spara, ucciso un uomo

  • Scomparso nella notte, ritrovato morto in un campo

  • Lega: "A Bologna party universitario blasfemo, intervenga il Rettore"

  • Whoopi Goldberg a Bologna: da Hollywood alle osterie del centro

  • Morti in incidenti stradali: Bologna la più colpita, diventa obbligatorio l'alcol-lock

  • Incidente a Casalecchio: pedone investito all'incrocio

Torna su
BolognaToday è in caricamento