Lega Nord, Marchetti: 'In fiera due prostitute incinte, e le unità di strada?

Il consigliere regionale denuncia: 'Potrebbe celare problemi dal punto di vista socio-sanitario, o ancora più gravi'

"In zona Fiera a Bologna, più precisamente in via Tazio Nuvolari, durante le ore diurne, numerose ragazze si prostituiscono in alcuni camper parcheggiati ai bordi della strada". E due di loro, denuncia in un'interrogazione il consigliere regionale della Lega, Daniele Marchetti, "sono in evidente stato di gravidanza avanzato".

Il leghista, chiede alla Giunta regionale se "le unità di strada abbiano mai effettuato uscite in zona Bologna Fiere", affermando che "questa situazione potrebbe celare problemi dal punto di vista socio-sanitario, o ancora più gravi", pur dicendosi convinto che "la prostituzione debba essere regolamentata". 

La Lega Nord infatti a ginho ha presentato al Senato ha presentato la proposta di legge,  prima firma Massimo Bitonci e sottoscritta da tutto il gruppo, per la legalizzazione e la regolamentazione della prostituzione. (dire)

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 7 aprile: i dati comune per comune

  • Coronavirus, mascherine gratuite: ecco come sarà la distribuzione in Emilia-Romagna

  • Coronavirus, la Regione Emilia-Romagna dà tre milioni di mascherine gratis a tutti i cittadini

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 3 aprile: i dati comune per comune

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 4 aprile: i dati comune per comune

  • “Mio padre ha perso il lavoro e il frigorifero è vuoto, aiutateci": adolescente chiede aiuto al 112

Torna su
BolognaToday è in caricamento