Si fingono sordomute per avere firme e soldi: due donne denunciate

Sono state fermate in una via del centro storico, grazie alla segnalazione di un cittadino

Sono state sorprese dalla Polizia Locale mentre raccoglievano firme e fondi per un’associazione benefica fittizia, così  due donne di 24 anni che si fingevano sordomute sono state denunciate.

Sono state fermate in una via del centro storico, grazie alla segnalazione di un cittadino che si è reso conto della truffa e ha chiamato gli agenti.

Giravano con una carpetta e fogli riportanti gli estremi di un’associazione inesistente con l’obiettivo di raccogliere fondi per persone con disabilità, in pratica una vera a propria truffa. La Polizia Locale ha ricevuto altre segnalazioni analoghe pertanto proseguono i controlli nelle strade del centro storico e si raccomanda la massima attenzione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scambia la moglie per un ladro e chiama i Carabinieri

  • Ubriaca sul davanzale, cade giù dal terzo piano

  • Scossa di terremoto nella notte, avvertita anche nell'Appennino bolognese

  • E' Natale, a spasso per Bologna: le vetrine più originali

  • Neve in arrivo, non solo in Appennino: "Fiocchi anche in collina e possibili sorprese in pianura"

  • Terremoto Toscana: riaperto traffico treni AV e regionali, ci sono ritardi

Torna su
BolognaToday è in caricamento