Fiume Reno straripa: strade inondate, persone evacuate

Acqua e fango sono tracimati nelle residenze vicino a via del Triumvirato. Situazione di allerta per tutti i comuni della 'Bassa' coinvolti

Case completamente allagate e famiglie evacuate in via Berleta e via Giunio Bruto. Tragica la situazione nel quartiere Borgo Panigale, zona “birra” , dove il fiume si è alzato di poco più di tre metri. Vigili del Fuoco, polizia e carabinieri stanno monitorando la situazione ma c’è chi guarda la propria abitazione invasa dall’acqua. Una trentina le persone allontanate dalla propria abitazione al momento. Anche nei punti non toccati dal fiume si stanno verificando allagamenti, poiché l'acqua sta risalendo dagli scarichi fognari. In via Giunio Bruto le acque fangose hanno raggiunto il piano terra degli appartamenti.

Reno in piena a Borgo Panigale - VIDEO

Sul posto oltre ai Vigili del fuoco e alla Polizia locale è presente anche l'assessore Alberto Aitini e il presidente di quartiere Vincenzo Naldi. Monitorato anche il canale Navile dove una decina di persone è stata evacuata in via precauzionale.

Fiume Reno straripa, case evacuate. Le testimonianze - VIDEO

Il picco dell'onda di piena è previsto per mezzogiorno. Tempesta perfetta per questo primo weekend di febbraio, con copiose e abbondanti piogge notturne che si sono sommate alla neve in disciogliento. Nella serata di ieri la Protezione civile ha aggiornato la allerta con previsioni peggiori. Questo il tempo che ci aspetta nelle prossime ore.

In mattinata l'ondata di piena ha lambito i paesi dell'Appennino: a Vergato l'acqua era uscita dagli argini riversando fango e detriti sulla strada, vicino la ferrovia. Ora l'allerta a valle resta alta, con tutti i comuni bagnati dal Reno in stato di pre-allerta.

Meteo, allerta rossa per la piena nella Bassa

Nel pomeriggio di ieri il fiume è stato poi teatro di una tragedia: un 17enne è morto durante una escursione con un gruppo di persone in canoa. Per il fatto è stata aperta una inchiesta.

Fiume straripa, Malacappa inondata: incredibile furia dell’acqua | VIDEO

Questa mattina era stata evacuata la frazione di Malacappa ad Argelato e nel pomeriggio, dopo la rottura degli argini a Castel Maggiore, l'acqua ha invaso tutto il territotio.

Maltempo, fiume straripa e investe residenti e Carabinieri: interviene l'elicottero 

In via Bondanello a Castel Maggiore, il Comandante della Compagnia di Bologna Borgo Panigale, Maggiore Elio Norino e altri cinque Carabinieri sono intervenuti per sgomberare la strada e le abitazioni che si trovano nei pressi del Fiume Reno. Il livello dell’acqua sembrava abbassarsi, ma a un tratto è tracimato presso Trebbo, inondando la strada. I Carabinieri e le persone che stavano evacuando sono stati colpiti dalla piena.

Castelmaggiore: il fiume rompe gli argini| VIDEO

La rottura degli argini a Caste Maggiore ha causato problemi a catena in parte della provincia. Chiusa parte della Trasversale di Pianura. Allagamenti e strade chiuse anche ad Argelato.

Esondazione Reno: chiusa parte della Trasversale di Pianura

Disagi al traffico dopo la rottura degli argini a Castel Maggiore. L'acqua ha invaso parte della Trasversale di Pianura, e strade limitrofe.

Maltempo, esondazione Reno: chiusa la Nuova Galliera 

La piena continua a creare disagi. Dopo la chiusra di un tratto della Trasversale di Pianura, divieto di circolazione anche sulla Nuova Galliera

Esondazione Reno: 250 evacuati a Castel Maggiore

A causa della rottura degli argini sono state fatte evacuare 250 persone nel raggio di 5 chilometri. Il sindaco: "Inizialmente questa  non era tra le zone su cui era stata lanciata un allerta".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Grave lutto per Cesare Cremonini: morto il papà Giovanni

  • Lutto all'Alma Mater: morto a 94 anni Alfonso Traina, professore emerito, filologo e latinista

  • Funerale Giovanni Cremonini, in centinaia per l'ultimo saluto al babbo di Cesare

  • Piazzola sospesa per due giorni, gli ambulanti protestano

  • Incidente a Budrio: schianto tra auto alla Riccardina

  • Esce di casa e non torna, trovato di notte nel fiume

Torna su
BolognaToday è in caricamento