Sale sul Nettuno per attaccare adesivo, minorenne nei guai

Il ragazzo era in compagnia del padre e di alcuni ragazzi. Tecnici con una piattaforma per rimuovere l'adesivo

Una denuncia, una sanzione amministrativa e una segnalazione al Tribunale Minorile. Si è conclusa così la bravata di un 14enne belga che oggi, poco prima delle 13, approfittando del cambio turno della pattuglia della Polizia Municipale è entrato nella fontana del Nettuno, si è arrampicato sulla statua e ha attaccato al bronzo un adesivo.

Il giovane è stato immediatamente bloccato dagli agenti della Polizia di Stato di stanza in piazza Maggiore e accompagnato negli uffici di Palazzo d'Accursio della Polizia Municipale. Il giovane era con il padre e un gruppo di amici.

La Polizia ha proceduto con una denuncia per danneggiamento e imbrattamento che ha fatto scattare la segnalazione al Tribunale Minorile, mentre la Polizia Municipale ha comminato una sanzione di 400 euro per la violazione del Regolamento di polizia urbana.  Nel frattempo l'Amministrazione comunale è intervenuta con una piattaforma per rimuovere l'adesivo e verificare l'assenza di ulteriori danni alla fontana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, previsioni per il fine settimana: tornano pioggia e neve

  • Cade dalle scale mentre scende dalla Torre Asinelli: soccorsi sul posto

  • Sardine, il 19 gennaio 6 ore di musica e riflessioni: ecco chi salirà sul palco di Piazza VIII agosto

  • Incidente a San Lazzaro: 20enne investito sulle strisce

  • Vuole offrire da bere agli 'amici': invece di ringraziarlo lo aggrediscono e lo rapinano

  • Lutto in città, se ne va la mitica 'Agnese delle cocomere'

Torna su
BolognaToday è in caricamento