Foodora arriva a Bologna

Al via il servizio di food delivery. Gli studenti, bolognesi e non solo, sono tra i più predisposti a ordinare a casa e in università.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BolognaToday

Bologna, 16 gennaio 2018 - foodora, tra i leader del food delivery nel mondo, e già operativa in Italia da oltre 2 anni a Milano, Torino, Roma, Firenze e Verona, è ora anche a Bologna. Basta registrarsi sul sito www.foodora.it o sull’app disponibile per smartphone e tablet, e farsi ispirare dai ristoranti disponibili in zona, scegliere i propri piatti preferiti e confermare l’ordine: in circa 30 minuti arriverà la propria ordinazione a casa, in ufficio, o in università. Da quando viene confermato l’ordine, si può inoltre seguire lo stato della preparazione e la posizione del rider in tempo reale. Solo su foodora è inoltre possibile scegliere l’opzione “Ritiro” che permette di fare il proprio ordine tramite app, e ritirarlo direttamente al ristorante sulla strada di casa o vicino l'ufficio, senza dover fare la fila alla cassa, con pagamento online e senza dover arrivare alla soglia di ordine minimo di 10€. “Bologna è una città che non poteva mancare nella nostra offerta, oltre a rappresentare un tassello centrale nella strategia di crescita in Italia”, affermano Gianluca Cocco, Amministratore Delegato di foodora in Italia. “Siamo pronti a cogliere tutte le opportunità e le sfide che una città come Bologna ci presenta, convinti come siamo che anche qui la richiesta di ricevere i propri piatti preferiti direttamente a casa o in ufficio sia destinata ad esplodere, come già accaduto nelle altre città in cui siamo presenti. In particolare dalle nostre analisi gli studenti sono tra i più predisposti a ordinare sia a casa sia in università tra una lezione e l'altra. Proprio nei mesi scorsi abbiamo infatti registrato un boom di consegne nelle università. La cucina asiatica è in assoluto la più amata, seguono i burger e la pizza". Come nelle altre città in cui il servizio è già disponibile, i ristoranti partner di foodora a Bologna comprendono diverse tipologie di cucina, quali sushi, pizza, hamburger, etnico, con una particolare attenzione alle principali tendenze del momento, quali specialità di street food e healthy food. La selezione dei ristoranti partner è avvenuta sulla base di criteri orientati all’offerta di cucine della tradizione, come quella di Ragù, sia internazionali, come il sushi di Osaka o i burger di Hamerica’s. L’obiettivo è offrire un’ampia varietà di scelta, fino al dolce, come da Bombo Crep. La disponibilità dei ristoranti viene proposta online al cliente per prossimità e per tipologia di cucina, in diverse fasce orarie d’apertura, a Bologna inizialmente dalle 12:00 alle 16:00 e dalle 18:00 alle 24:00. Per le prossime settimane la consegna sarà gratuita, con un ordine minimo di 10 euro, e il pagamento avviene digitalmente, in fase di chiusura dell’ordine, tramite carta di credito e piattaforma PayPal. Orari di apertura di foodora a Bologna: Tutti i giorni della settimana dalle 12 alle 16 e dalle 18 alle 24

Torna su
BolognaToday è in caricamento