Treviso-Fortitudo, bagarre dopo la partita: danneggiamenti e ceffoni

Nel caos è finito il match che si è disputato al Palaverde di Treviso. Guai in vista per i tifosi felsinei

PALAVERDE

Pannelli staccati dal controsoffitto, seggiolini sfasciati, insulti, spintoni e anche qualche ceffone. Nel caos è finito il match De Longhi Tvb Treviso-Fortitudo Bologna che si è disputato domenica al Palaverde, valevole  per la promozione in massima serie.

Dopo il bad-show avviato dai tifosi ieri al palazzetto di Treviso, sarebbero in arrivo provvedimenti per la società felsinea. Lo riferisce TrevisoToday, aggiungendo che nell'occasione non sarebbero mancati anche scontri con le forze dell'ordine presenti all'interno e all'esterno del Palaverde.

Nei tafferugli (GUARDA IL VIDEO) è rimasto coinvolto anche il Questore di Treviso, Tommaso Cacciapaglia, che sarebbe stato schiaffeggiato da uno dei supporter bolognesi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, previsioni per il fine settimana: tornano pioggia e neve

  • Sardine, il 19 gennaio 6 ore di musica e riflessioni: ecco chi salirà sul palco di Piazza VIII agosto

  • Vuole offrire da bere agli 'amici': invece di ringraziarlo lo aggrediscono e lo rapinano

  • Incidente a Sasso: scontro camion-corriera, passeggeri bloccati vicino il bordo della rupe

  • Rapina la banca, poi confessa davanti al Giudice: “Mio figlio malato, la paga da operaio non basta”

  • Furto nella notte: ricco bottino dei ladri nell'azienda in fallimento

Torna su
BolognaToday è in caricamento