Maltempo, caduta massi: frana a Livergnano, strada chiusa

Questa mattina è iniziata la rimozione dei massi, strada chiusa anche a Monghidoro

Foto FB Monica Naldi

Sono caduti dei massi in via dei Gruppi a Livergnano (nella parte alta della strada).In una nota la sindaca di Pianoro Franca Filippini fa sapere che la strada è stata chiusa. 

"Chi abita nella parte bassa della strada può accedere dalla Fondovalle Savena, chi invece nella parte alta può accedere da Livergnano" scrive il sindaco sul suo profilo Facebook. Questa mattina è iniziata la rimozione dei massi e si valuterà come intervenire. Sono stati diversi gli interventi dei Vigili del Fuoco a causa del maltempo. Soprattutto alberi e pali pericolanti o caduti ad Argelato, Imola e Castenaso. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A Monghidoro invece, a causa delle preoccupanti condizioni del palo Telecom posizionato lungo il tratto di Via Ca dei Marchi posto tra Viale Roma e l'incrocio con la strada delle Vaiole, si è resa necessaria la chiusura al traffico. La sindaca Barbara Panzacchi informa che "Vi sono altri pali pericolanti sul territorio e, quindi, invito tutti alla massima prudenza. La centrale operativa Telecom è stata avvisata e mi auguro che con celerità provvedano alla sistemazione delle situazioni critiche, nonché al monitoraggio dell intera linea che necessita di manutenzione, come già più volte è stato segnalato". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 2 aprile: i dati comune per comune

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 29 marzo: i dati comune per comune

  • Coronavirus Emilia Romagna, bollettino 30 marzo: contagi +412, 95 morti

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 31 marzo: i dati comune per comune

  • Coronavirus Emilia Romagna, bollettino 29 marzo: contagi +736, altri 99 morti

  • Coronavirus Emilia Romagna, bollettino 2 aprile: +546 contagi, si contano ancora 79 morti

Torna su
BolognaToday è in caricamento