Maltempo, due frane a Loiano: strade chiuse

Le intense piogge degli ultimi giorni hanno causato nuovi smottamenti

Un vecchio smottamento in via Gragnano (foto archivio)

Ancora smottamenti in provincia, e a Loiano la polizia municipale ha varato una nuova ordinanza per la chiusura di via Gragnano, nel tratto compreso fra la località “il Poggio di Gragnano” e la bretella che conduce in via del Poggio.

La decisione dopo il cedimento della sede stradale, causato da un movimento franoso dovuto alle copiose precipitazioni dei giorni scorsi: una strada che già nel 2015 era stata chiusa a causa di uno smottamento. Lo stop alla circolazione  non isola il borgo di Gragnano, in quanto l'accesso alle abitazioni in località 'Chiesa' è garantito da via del Poggio: divieto in vigore fin quando non sarà ripristinata completamente la strada.

Chiusa anche via dei Boschi, nel tratto compreso fra l’incrocio con via Nazionale e la nuova bretella di via Canè, dove si è verificato un cedimento della sede stradale causato da un movimento franoso.

"Considerato che tale movimento franoso ha provocato il dissesto della strada ad uso pubblico via dei Boschi nel tratto sopra citato causando l’interruzione della viabilità - si legge nell'ordinanza di chiusura -  e che la località I Boschi è raggiungibile tramite la bretella di via Canè e da via Casaglia, si dispone il divieto di circolazione su via dei Boschi, dall’incrocio con via Nazionale sino all’incrocio con la bretella di collegamento a Via Canè, sino al termine dei lavori di ripristino dello stato originario dei luoghi".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Emilia-Romagna, bollettino 23 maggio: +43 positivi, 193 guariti e calo dei casi attivi

  • Al fiume con gli amici, scompare tra i flutti: ragazzo trovato morto nel fiume Idice

  • Offerte lavoro Bologna fisso mensile

  • Nuova ordinanza Bonaccini: da lunedì aprono centri sociali, circoli, parchi tematici e riprendono gli stage

  • Spostamenti tra regioni in dubbio, Bonaccini: "Prudenza alta, si rischia la chiusura" 

  • Coronavirus Emilia-Romagna, il bollettino del 24 maggio: +45 positivi, 8 decessi

Torna su
BolognaToday è in caricamento