Funo: apre al traffico il sottopasso: due corsie per 355 metri

All'intersezione tra la Trasversale di Pianura e la strada comunale di Funo per consentire la comunicazione tra nord e sud

Ha aperto sabato 22 dicembre il sottopasso di Funo, che insieme alla SP 87 “Nuova Galliera” inaugurata a fine giugno "consentirà di fluidificare il traffico nel quadrante a nord di Bologna", come si legge nella nota della Città metropolitana. 

Il nuovo sottopasso stradale, con pista ciclopedonale, è stato realizzato dalla Città metropolitana all'intersezione tra la Trasversale di Pianura e la strada comunale di Funo per consentire la comunicazione tra nord e sud. Contestualmente è stata eliminata la regolazione semaforica che provocava rallentamenti alla circolazione stradale sulla SP 3 “Trasversale di Pianura”.

I lavori del sottopasso, a due corsie e lungo 355 metri, sono iniziati a giugno 2016 per un costo di circa 1.700.000 euro.

Ieri il taglio del nastro e un brindisi con Marco Monesi, consigliere metropolitano delegato alla Viabilità e Claudia Muzic, sindaco di Argelato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Con questo intervento – ha sottolineato il consigliere metropolitano Marco Monesi – si elimina una delle criticità storiche sulla Trasversale di Pianura, che era rappresentata dal cosiddetto semaforo di Funo."

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 2 aprile: i dati comune per comune

  • Coronavirus Emilia Romagna, bollettino 30 marzo: contagi +412, 95 morti

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 31 marzo: i dati comune per comune

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 3 aprile: i dati comune per comune

  • Coronavirus Emilia Romagna, bollettino 2 aprile: +546 contagi, si contano ancora 79 morti

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 4 aprile: i dati comune per comune

Torna su
BolognaToday è in caricamento