Loiano, raffica di furti nella zona industriale

Cinque aziende sono finite nel mirino di una banda di malviventi

Attrezzi di vario genere e qualche computer sono il bottino della banda che la notte scorsa ha preso di mira una serie di aziende in via del Lavoro, a Loiano. Indisturbati, i responsabili dei furti sono riusciti a intrufolarsi in sei capannoni, rubando per lo più motoseghe e cacciaviti. I colpi sono stati realizzati in sequenza nella notte tra martedì e mercoledì, e ad accorgersi di quanto accaduto sono stati i titolari delle cinque aziende collocate tutte nella zona industriale, una fianco all'altra.

Da quanto si apprende i ladri sono entrati "solo" nei capannoni non dotati di allarme, tralasciando quelli dove, invece, erano ben visibili sirene e sistemi di protezione.  Scoperto quanto accaduto sul posto sono intervenute le autorità competenti.

Indagini per risalire ai responsabili sono in corso.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Anziano rapinato in viale Roma: si ferisce tentando di inseguire il ladro

  • Cronaca

    Donna trovata per terra in via San Mamolo: era in coma etilico, gravissima

  • Incidenti stradali

    Incidente in scooter su viale Roma: la vittima è Andrea Pinardi

  • Cronaca

    Via Marsala, rapina in farmacia: minaccia le dipendenti armato di siringa

I più letti della settimana

  • Aggressione al figlio di Simona Ventura: 'Fu tentato omicidio', 4 condanne

  • La terra trema: scossa di terremoto avvertita a Bologna e provincia

  • Incidente in A14, la vittima è Carlotta Monti: la 21enne era di Medicina

  • Incendio, autobus in fiamme a Castenaso, danni alle auto

  • Denaro e favori per l'affare del "caro estinto": nel mirino 6 pompe funebri e 30 arresti

  • Terremoto in Emilia-Romagna, altre scosse fanno tremare la terra

Torna su
BolognaToday è in caricamento