Loiano, raffica di furti nella zona industriale

Cinque aziende sono finite nel mirino di una banda di malviventi

Attrezzi di vario genere e qualche computer sono il bottino della banda che la notte scorsa ha preso di mira una serie di aziende in via del Lavoro, a Loiano. Indisturbati, i responsabili dei furti sono riusciti a intrufolarsi in sei capannoni, rubando per lo più motoseghe e cacciaviti. I colpi sono stati realizzati in sequenza nella notte tra martedì e mercoledì, e ad accorgersi di quanto accaduto sono stati i titolari delle cinque aziende collocate tutte nella zona industriale, una fianco all'altra.

Da quanto si apprende i ladri sono entrati "solo" nei capannoni non dotati di allarme, tralasciando quelli dove, invece, erano ben visibili sirene e sistemi di protezione.  Scoperto quanto accaduto sul posto sono intervenute le autorità competenti.

Indagini per risalire ai responsabili sono in corso.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Ragazzi morti dopo caduta dal palazzo, mistero sulla dinamica: ipotesi disgrazia

  • Cronaca

    Esplosione nella notte, assalto notturno al bancomat

  • Incidenti stradali

    Incidente mortale: schianto auto-furgone, se ne va a 23 anni

  • Cronaca

    Invasione di uomini in gonnella: scozzesi girano in kilt per Bologna

I più letti della settimana

  • Tragedia in via Quirino di Marzio: due bimbi precipitano da palazzina e muoiono

  • Bimbi morti precipitati dal palazzo, la madre: 'Il babbo? Amorevole"

  • Morto a 26 anni sotto i portici di via Ugo Bassi, mistero sulle cause

  • Incidente a San Lazzaro, perde il controllo dell'auto e si schianta contro il guard rail: vivo per miracolo

  • Mamma dimentica figlio di due anni in auto e va a lavoro

  • Trasporti, sciopero 24 marzo: disagi per chi viaggia in bus

Torna su
BolognaToday è in caricamento