Ruspa per sradicare le colonnine bancomat, doppio assalto ai distributori di benzina

Ladri in azione nella notte. Benzinai nel mirino, tra via Mattei e Villanova di Castenaso. A segno il primo furto, fallisce il secondo

IMMAGINE REPERTORIO

Ladri in azione nella notte, tra via Mattei, a Bologna, e via Villanova, a Castenaso. Nel mirino sono finiti due distributori di benzina, entrambi dell'insegna Q8. Se il primo furto è stato portato a termine, il secondo colpo è fallito e ora gli uomini della polizia hanno avviato le ricerche per risalire agli autori, che con tutta probabilità sono gli stessi.

Da quanto si apprende, intorno alle 3.20 di questa notte, un residente in via Mattei ha chiamato il 113 raccontando di esser stato svegliato da forti rumori provenienti dalla strada. Giunta sul posto una volante, si è accorta che era stato assaltato il distributore di benzina dove era stata sradicata la colonnina bancomat, per un ammanco - si è poi venuto a sapere - di quasi mille euro.

Mentre i poliziotti erano in sopralluogo, è giunta una seconda segnalazione da Villanova di Castenaso, dove alcuni vigilantes segnalavano un tentato furto ad un altro benzinaio, sempre della catena Q8.

Il secondo assalto però non è stato portato a termine, perchè al momento del blitz è scattato l'allarme anti-intrusione. A quel punto i balordi hanno lasciato perdere e si sono dati ad una precipitosa fuga, abbandonando sul posto anche un macchinario agricolo - una  piccola ruspa - con la quale avevano provato a sradicare la colonnina con le banconote. Nulla è stato rubato, ma ingenti sono i danni causati. 


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sente rumori sospetti in casa e spara, ucciso un uomo

  • Lega: "A Bologna party universitario blasfemo, intervenga il Rettore"

  • Scossa di terremoto nella notte, avvertita anche nell'Appennino bolognese

  • Ubriaca sul davanzale, cade giù dal terzo piano

  • E' Natale, a spasso per Bologna: le vetrine più originali

  • Scambia la moglie per un ladro e chiama i Carabinieri

Torna su
BolognaToday è in caricamento