Distributori e negozi del nord-est nel mirino: al palo una banda con base a Bologna

Sono stati tutti arrestati dai Carabinieri di Tarcento (UD) con l'operazione denoniminata "Dracula"

Foto archivio

Gasolio, rame, viveri e bevande, automobili e un autocarro, per un valore totale quantificabile in diverse decine di migliaia di euro. Come riferisce Udine Today, è quanto è fruttato a una banda di cinque cittadini romeni che avevano preso di mira colonnine dei distributori, concessionari ed esercizi commerciali in Firuli e Veneto, ma con base a Bologna. Sono stati tutti arrestati dai Carabinieri di Tarcento (UD) con l'operazione denoniminata "Dracula". I provvedimenti sono stati eseguiti in seguito alle ordinanze di custodia cautelare emesse dal pm titolare dell'inchiesta, Giorgio Milillo della Procura della Repubblica di Udine. All'appello hanno risposto quattro soggetti, visto che uno dei destinatari è deceduto pochi giorni prima dell'iniziativa dei militari. 

I quattro, di età compresa tra i 24 e i 47 anni, avevano un punto di appoggio a Bologna, dove uno di loro è domiciliato. Il periodo preso in esame è quello compreso tra settembre e ottobre del 2018. I carabinieri hanno prima individuato le auto usate dal gruppo criminale per gli spostamenti, riuscendo poi a risalire all'identità dei ladri.

Raffica di rapine nell'area di servizio: smantellata la banda

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus cinese: cos'è, come si diffonde e come proteggersi

  • Incidente a Budrio: un morto e un ferito sulla Trasversale di Pianura

  • Regionali Emilia Romagna 2020, tutti i programmi elettorali

  • La dea bendata bacia il Christian bar: in via Toscana vinto 1 milione di euro

  • SPECIALE | Elezioni regionali Emilia Romagna 2020: dalle interviste ai candidati a tutte le info utili al voto

  • People Mover, avvio il 7 marzo per la navetta veloce tra aeroporto e stazione

Torna su
BolognaToday è in caricamento