Rivende la bici rubata, all'appuntamento si presenta la Polizia

La 'trappola' tesa al ladro con l'aiuto del noto sito per il recupero delle bici rubate

Ha visto la propria bici rivenduta in uno dei siti di compravendita dedicati e ha deciso di organizzare una 'trappola' al presunto ladro. La Polizia ha denunciato così un cittadino italiano di 40 anni per ricettazione, dopo che questi si è presentato all'appuntamento concordato per un finto pagamento.

A organizzare il tutto è stata una ragazza, vittima di un furto di bici perpetrato ai sui danni. Chiedendo aiuto al noto sito di aiuto per furti di bici 'Bolognabikewatch' la giovane è riuscita a stanare il presunto ladro. La due ruote in questione è stata infatti avvistata in uno dei gruppi social per la compravendita di mezzi e oggetti, in vendita per poche decine di euro. Concordato l'appuntamento, sono stati avvisati gli agenti, facendo così scattare la trappola.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, previsioni per il fine settimana: tornano pioggia e neve

  • Sardine, il 19 gennaio 6 ore di musica e riflessioni: ecco chi salirà sul palco di Piazza VIII agosto

  • Incidente a San Lazzaro: 20enne investito sulle strisce

  • Vuole offrire da bere agli 'amici': invece di ringraziarlo lo aggrediscono e lo rapinano

  • Incidente a Sasso: scontro camion-corriera, passeggeri bloccati vicino il bordo della rupe

  • Furto nella notte: ricco bottino dei ladri nell'azienda in fallimento

Torna su
BolognaToday è in caricamento