Furto sul bus 86, vittima avvisa i Carabinieri: azione rapidissima, arrestate due ladre

La vittima, un 77enne bolognese, si è accorto di non avere il portafogli prima che le due abili ladre riuscissero a scendere dall'autobus

Ieri sera intorno alle 20 sono state arrestate due donne bulgare che avevano appena rubato il portafogli a un uomo: è successo a bordo dell'86 in via Emilia Ponente ed è stato grazie alla prontezza della vittima (bolognese 77enne) e dei Carabinieri se alla fine il maltolto è stato restituito e le due assicurate alla giustizia. 

Il pensionato infatti si è accorto di non avere più addosso soldi e documenti e ha subito pensato alle due donne (entrambe con precedenti per reati contro il patrimionio, una dell'84 e una dell'83): telefonino alla mano ha composto il 112 e la gazzella è arrivata prima della fermata successiva al furto.  

A porte chiuse sono state individuate le due complici, con addosso il portafogli: sono scattate quindi le manette per furto con destrezza. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Bologna usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 7 aprile: i dati comune per comune

  • Coronavirus, mascherine gratuite: ecco come sarà la distribuzione in Emilia-Romagna

  • Coronavirus, la Regione Emilia-Romagna dà tre milioni di mascherine gratis a tutti i cittadini

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 3 aprile: i dati comune per comune

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 4 aprile: i dati comune per comune

  • Coronavirus, quanto costano le mascherine chirurgiche? Da 2 a 5 euro a Bologna, inchiesta in 8 città

Torna su
BolognaToday è in caricamento