Furto in chiesa, ladro confessa: 'Voglio tornare in carcere'

Il gesto gli è costata una denuncia

I Carabinieri della Stazione Bologna San Ruffillo hanno denunciato un 35enne italiano per furto aggravato di due candelieri in ottone che aveva rubato dalla Chiesa di San Ruffillo.

Accortosi del furto, il parroco del luogo si era rivolto ai Carabinieri della Stazione Bologna San Ruffillo che avviavano immediatamente le indagini, giungendo brevemente alla conclusione che dietro al furto c’era probabilmente la mano del 35enne, conosciuto dagli investigatori dell’Arma per la sua attitudine a delinquere.

Informata dell’accaduto, la Procura della Repubblica di Bologna emetteva rapidamente un decreto di perquisizione nei confronti dell’indagato. Giunti a casa del 35enne, per dare esecuzione al provvedimento, i Carabinieri della Stazione Bologna San Ruffillo rinvenivano i due candelieri in ottone all’interno di un zaino che l’uomo ammetteva di aver rubato e nascosto perché voleva commettere un reato, così da farsi “rispedire” in carcere.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il reo-confesso ha ammesso di aver recentemente decapitato la scultura di una statuina raffigurante la Vergine Maria, situata all’esterno della Chiesa e venerata da tutto il Quartiere, fatto successivamente accertato dai militari nel corso di un sopralluogo. La refurtiva è stata sequestrata dai Carabinieri in attesa della restituzione che avverrà domani mattina, presso la Chiesa di via Toscana, in occasione della Santa Messa domenicale. Parteciperanno autorità civili e militari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid -19: dove e come fare il test sierologico a Bologna

  • Coronavirus, bollettino 29 maggio Bologna e provincia: la situazione comune per comune

  • Bonus bici elettriche e monopattini: chi può chiedere i 500 euro

  • Coronavirus, bollettino Emilia Romagna: +24 casi e ancora 8 decessi

  • Mercurio dà spettacolo: come e quando osservarlo a occhio nudo

  • Coronavirus, bollettino Emilia-Romagna: +38 casi, 24 trovati tramite screening

Torna su
BolognaToday è in caricamento