Centro "Dima", furto a 'La Gardenia': colpo da 20 mila euro

Hanno fatto incetta di cosmetici e profumi, trafugando una quindicina di scatoloni ricolmi. Nel locale i ladri si sono introdotti forzando il lucchetto di una porta anti panico

Blitz notturno nel centro commerciale Dima di via Emilia Levante, dove alcuni malviventi hanno messo a segno un furto da oltre 20 mila euro.

Nel mirino la profumeria 'La Gardenia', da dove sono stati trafugati una quindicina di scatoloni pieni di trucchi e cosmetici, pronti per essere spediti. Ad accorgersi del furto, questa mattina prima dell'apertura, è stata la responsabile dell'esercizio, una parmense di 40 anni.
Dai primi rilievi effettuati sul posto si è appurato come i ladri abbiano fatto irruzione nel locale, forzando il lucchetto di una porta anti-panico del centro commerciale prima, e la serranda del negozio poi.

Un furto simile si è verificato nella stessa giornata di ieri anche in via Genova. Qui, approfittando della pausa pranzo dei titolari del negozio, i ladri hanno forzato la porta e portato via due macchine da cucire e una caldaia da ferro da stiro dal valore di 1.400 euro.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sente rumori sospetti in casa e spara, ucciso un uomo

  • Scomparso nella notte, ritrovato morto in un campo

  • Lega: "A Bologna party universitario blasfemo, intervenga il Rettore"

  • Whoopi Goldberg a Bologna: da Hollywood alle osterie del centro

  • Morti in incidenti stradali: Bologna la più colpita, diventa obbligatorio l'alcol-lock

  • Incidente a Casalecchio: pedone investito all'incrocio

Torna su
BolognaToday è in caricamento