Furto all'Oviesse: ruba vestiti con borse schermate, arrestata badante

Addetti alla sicurezza l'hanno notata entrare uscire ripetutamente dai camerini

Ben tre borse, tutte foderate di alluminio e diversi vestiti rubati. Questo hanno trovato gli agenti di Polizia all'Oviesse del quartiere commerciale Meraville, in viale Tito Carnacini, dove ieri pomeriggio è stata arrestata una cittadina moldava di 44 anni.

La segnalazione è arrivata dagli addetti alla sicurezza che insospettiti hanno deciso di intervenire dopo aver notato la signora entrare uscire ripetutamente dai camerini. I capi di vestiario rubati ammontano a circa 550 euro: la donna incensurata è occupata come badante presso un'abitazione in città, è stata quindi condotta agli arresti domiciliari in attesa del processo per direttissima. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sente rumori sospetti in casa e spara, ucciso un uomo

  • Scomparso nella notte, ritrovato morto in un campo

  • Lega: "A Bologna party universitario blasfemo, intervenga il Rettore"

  • Whoopi Goldberg a Bologna: da Hollywood alle osterie del centro

  • Morti in incidenti stradali: Bologna la più colpita, diventa obbligatorio l'alcol-lock

  • Incidente a Casalecchio: pedone investito all'incrocio

Torna su
BolognaToday è in caricamento