Trova il ladro negli spogliatoi Fortitudo: giovanissimo nei guai

L'episodio nell'impianto sportivo della squadra di baseball. Tra gli effetti asportati un cellulare e un orologio

E' stato riaccompagnato nella comunità dalla quale si era allontanato il 16enne che ieri sera in tarda serata è stato sorpreso negli spogliatoi della Fortitudo Baseball, con addosso della refurtiva.

E' successo intorno alle 23:40: un membro dello staff allenatori, diretto nei locali della squadra di Piazzale Atleti azzurri, ha sorpreso il ragazzo con le tasche rigonfie mentre cercava di allontanarsi. 

Chiamata la Polizia, al 16enne addosso sono stati trovati due cellulari e un orologio che il membro dello staff ha riconosciuto come di sua proprietà. Del giovanissimo era invece uno dei due telefoni, mentre l'altro è risultato rubato. Il ragazzino, cittadino marocchino con precedentei per reati contro la persona è stato denunciato per furto aggravato e ricettazione, per poi essere riconsegnato alla struttura minorile presso cui ha domicilio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sente rumori sospetti in casa e spara, ucciso un uomo

  • Lega: "A Bologna party universitario blasfemo, intervenga il Rettore"

  • Incidente a Casalecchio: pedone investito all'incrocio

  • Morti in incidenti stradali: Bologna la più colpita, diventa obbligatorio l'alcol-lock

  • Incidente a Imola: scontro con il camion, morto un ciclista

  • Monte San Pietro: anziano morto durante il trasporto in pulmino, indagini in corso

Torna su
BolognaToday è in caricamento