Tolè di Vergato, ladra dell'ufficio postale smascherata a 10 giorni dal furto

Mescolandosi fra gli utenti dell'ufficio postale si è avvicinata a una donna e le ha sfilato il portafogli dalla borsa: all'interno 300 euro

Immagine di repertorio (Imola)

Era l'8 gennaio quando all'ufficio postale di Tolè di Vergato una donna è stata vittima di un furto: in attesa del suo turno infatti si è vista sottrarre dalla borsa il suo portafogli contenente 300 euro e naturalmente tutti i documenti. Ebbene, a dieci giorni dall'evento, ecco che la ladra è stata individuata: si tratta di una donna di origini campane (Nola di Napoli) ma residente in zona. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I Carabinieri che hanno perquisito la casa di G.C., incensurata nata nel '72, hanno trovato infatti il portafogli della derubata contenente ancora tutto, denaro compreso. E' così che la donna è stata denunciata per furto aggravato. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mappa interattiva coronavirus: casi, incidenza per provincia, dati terapia intensiva

  • A1 Bologna-Firenze: chiuso tratto "Panoramica" tra Aglio e Roncobilaccio

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 26 marzo: i dati comune per comune

  • Coronavirus in Emilia-Romagna, l'aggiornamento: rallentano i contagi. Bologna piange altri 4 morti

  • Coronavirus, bollettino: 10.054 casi positivi (+800) in Regione. Altri 17 morti in provincia di Bologna

  • Coronavirus, aggiornamento della Regione: + 980 positivi in Emilia-Romagna, 4 nuovi decessi a Bologna

Torna su
BolognaToday è in caricamento