Rientrano a casa, ci sono i ladri: picchiati, legati e rapinati

Sui fatti stanno indagando i Carabinieri

Due persone sono state percosse, legate e rapinate all'interno della propria abitazione, una villetta nel comune di Castenaso. I fatti si sono svolti nella notte tra venerdì e sabato, ma la vicenda è emersa nella ultime ore.

Le vittime della vicenda sono due coniugi: lui classe 1964, lei classe 1973. Secondo quanto riportato in una prima ricostruzione, i due hanno incrociato tre malviventi incappucciati al rientro nella propria abitazione. I dettagli della dinamica sono ancora al vaglio dei Carabinieri di Castenaso e della compagnia di San Lazzaro, ma secondo un primo report ci sarebbe stato un tentativo di reazione da parte delle vittime, che a sua volta ha scatenato la rabbiosa reazione dei malviventi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I due sono stati prima picchiati, poi legati con delle fascette e infine fatti sedere a terra. Nel frattempo i tre razziatori hanno messo a soqquadro l'appartamento in cerca di ori e preziosi, andandosene via dopo qualche tempo con una non ancora quantificata refurtiva, tra cui molto denaro. Una volta dileguati i malviventi e allertati Carabinieri e soccorsi, la coppia è stata medicata all'ospedale, ed entrambi ne avranno per una decina di giorni. Si riaffacciano gli episodi di rapine in casa: a gennaio un episodio analogo accadde a Granarolo.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid -19: dove e come fare il test sierologico a Bologna

  • Riaprono i confini, controlli serrati in autostrada: maxi-sequestro di Vespe rubate in A1

  • Pianoro, tragico incidente lungo la Futa: morto un giovane motociclista

  • Tragedia a Loiano: travolto da un tronco, muore a 43 anni

  • Maxi rissa in Piazza Verdi, volano pugni e bottiglie: "Un inferno mai visto prima"

  • Debiti e tasse non pagate: sequestrato storico ristorante, coniugi agli arresti

Torna su
BolognaToday è in caricamento