Gaggio, a scuola si beve l'acqua del lago: risparmiate 8.000 bottigliette di plastica

Sulle tavole delle mense l'acqua del bacino di Suviana

A Gaggio Montano si beve l'acqua del lago. Gli alunni delle scuole materne ed elementari hanno risparmiato così 8.000 bottigliette di plastica. E' il risultato del primo anno di scuole plastic free, ovvero il Comune ha fatto in modo che nelle mense scolastiche venisse servita acqua proveniente dall'acquedotto anzichè imbottigliata.

Superata la diffidenza di alcuni genitori, dopo che il Comune ha convocato la commissione mensa, è stato possibile mettere a tavola l'acqua che proviene dal bacino di Suviana, pescata in superficie:  "Non solo è sana e sicura ma ha anche un'ottima composizione dal punto di vista organolettico, è sottoposta a ferrei controlli sia di Hera che ne garantisce la qualità che da parte del servizio sanitario", spiega l'Unione dei Comuni dell'Appennino bolognese. 

Si calcola che in un solo anno scolastico, grazie a questa sperimentazione, si è fatto a meno di 8.000 bottigliette di plastica. L'amministrazione di Gaggio Montano a questo punto è convinta di proseguire su questa strada e non è detto che altri enti non la seguano: a Grizzana Morandi e Monzuno si sta valutando di intraprendere percorsi analoghi.

"Credo che il ruolo degli enti locali in molte circostanze sia quello di fare da modello: non possiamo chiedere a imprenditori, commercianti e famiglie di ridurre il consumo di plastica usa e getta se noi per primi non ci attiviamo in questo senso", ha spiegato la sindaca di Gaggio Montano Elisabetta Tanari. (dire)

Bologna libera dalla plastica: al Pratello lo fanno già 35 locali

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: fermato treno a San Ruffillo. Era un falso allarme

  • Coronavirus, sotto osservazione due persone in Emilia: le analisi al Sant'Orsola

  • Coronavirus: in Emilia Romagna chiuse scuole, asili e luoghi di cultura. Stop a eventi e manifestazioni

  • Coronavirus: 19 contagi in Regione, un caso anche a Modena. Migliaia di tamponi effettuati, attivo numero verde

  • Coronavirus, il sindacato scuola: "Sospendere attività fino all'8 marzo"

  • Incidente tra Bologna e Zola: scontro scooter-Suv, morto il centauro

Torna su
BolognaToday è in caricamento