Ricerche dell'anziano scomparso senza esito: inutili anche il drone ed elicottero

Un centinaio di persone in campo. Le ricerche riprenderanno domani mattina

Si sono concluse alle 19 circa le ricerche di Gianni Boldini, l'ottantenne disperso da giovedì pomeriggio a Sabbiuno, sui colli bolognesi.

Dopo una giornata in cui circa un centinaio di persone tra tecnici del Soccorso Alpino, Protezione Civile, Polizia di Stato, Carabinieri e Vigili del Fuoco, i quali  hanno svolto anche perlustrazioni con un drone, purtroppo ancora nessuna traccia dell'uomo. Nel pomeriggio si è alzato anche in volo ricognitivo di un elicottero del 3 Reparto Volo della Polizia di Stato. 

Era uscito per fare una passeggiata e, dopo essersi ferito, ha chiamato la moglie, poi avrebbe perso il senso dell’orientamento, perdendosi.  

Le ricerche riprenderanno domani mattina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scambia la moglie per un ladro e chiama i Carabinieri

  • Ubriaca sul davanzale, cade giù dal terzo piano

  • Esce di strada, l'auto finisce nel canale: c'è un morto

  • Ozzano, maxi rissa davanti a locale: spunta un coltello, quattro feriti

  • Perturbazione meteo, previsione nevicate: Autostrade mette in guardia

  • Neve in arrivo, non solo in Appennino: "Fiocchi anche in collina e possibili sorprese in pianura"

Torna su
BolognaToday è in caricamento