Giornate del Fai, successo per il Modernissimo e code agli ingressi

Ultima giornata per le aperture straordinarie di luoghi e palazzi solitamenti chiusi al pubblico. Per visitarli c'è tempo fino alle 18

Si profila come un successo l'apertura straordinaria di luoghi e palazzo storici, nella doppia giornata che il Fai - Fondo ambiente Italiano - in primavera dedica all'apertura e la scoperta di quel patrinomio storico, artistico, e culturale solitamente chiuso e poco valorizzato.

In città, nella sola giornata di sabato, dal primo mattino e per tutta la giornata le persone si sono accodate nei punti di accesso a palazzi storici e beni in ristrutturazione, sottoscrivendo volentieri una piccola quota pro-bono da riservare al fando e alla salvaguardia dell'iniziativa. Le aperture straordinarie a Bologna continueranno anche oggi, fino alle 18 (LEGGI I LUOGHI DA VISITARE).

Una grande festa di piazza dedicata ai beni culturali. Un’occasione unica per scoprire luoghi solitamente chiusi al pubblico e sentirsi parte di quell’Italia vivace e impegnata, creata dai 9 milioni di persone che in questi anni hanno dimostrato di amare e di riconoscersi nell’immenso patrimonio culturale custodito nel nostro Paese. Chiese, ville, borghi, palazzi, aree archeologiche, castelli, giardini, archivi storici: sono oltre 1.000 i luoghi aperti con visite a contributo libero in tutte le Regioni grazie all’impegno e all’entusiasmo delle Delegazioni e dei volontari del FAI.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il 25 e 26 marzo tornano le Giornate FAI di Primavera, ecco alcuni degli appuntamenti e dei monumenti da non perdere. Torna in 400 località di tutta Italia le Giornate FAI di Primavera, la manifestazione del FAI.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Laghi a Bologna: dove rinfrescarsi lontani dal caos

  • Incendio in via Sant'Isaia, morta una giovane donna

  • Covid, nuovo focolaio corriere Tnt: chiuso il magazzino, test per tutti i lavoratori della logistica

  • Coronavirus, aumentano i contagi in regione: + 71. Donini alle aziende: "Fate screening"

  • Coronavirus Emilia-Romagna: altri 47 casi, metà a Bologna e 11 sintomatici

  • Dimesso dall'ospedale, torna e aggredisce operatore con calci e pugni

Torna su
BolognaToday è in caricamento