29enne bolognese scomparsa, trovata morta all'Elba

Il corpo della ragzza è stato rinvenuto in una zona impervia dell'isola dai vigili del fuoco

Giovanna Sole Levato, la ragazza di 29 anni di Bologna della quale non si avevano più notizie da quattro giorni, è stata ritrovata priva di vita nel tardo pomeriggio all'Isola d'Elba. La giovane era scomparsa da domenica, e a lanciare l'allarme era stata un'amica  con la quale condivideva una casa  a Rio nell'Elba. In seguito a un litigio fra le due, la 29enne si era allontanata senza lasciare traccia.

Il suo ultimo avvistamento nei pressi del cimitero del Comune di Rio, più a valle, e oggi il tragico epilogo. Il corpo è stato trovato nelle vicine campagne, in una zona impervia, difficile anche da raggiungere, da una squadra dei vigili del fuoco di Portoferraio. Sul posto sono immediatamente arrivati i carabinieri della locale stazione e il medico legale, ma per la giovane non c'era più nulla da fare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, neve in arrivo sull'Appennino emiliano

  • Ripetitori e onde dei cellulari, lo studio del Ramazzini: "Tumori rari nelle cellule nervose"

  • Rivoluzione orari della 'movida', parte esperimento. Lepore: "Cercheremo di dettare una nuova tendenza"

  • Fuga di gas dalle cantine: 16 famiglie evacuate, traffico bloccato

  • Furto a San Lazzaro: "Sono entrati in pieno giorno e hanno fatto un disastro. Sono sconvolta"

  • Accoltellamento sul treno: due feriti, treni in ritardo

Torna su
BolognaToday è in caricamento