102° Giro D'Italia, prima tappa Bologna: modifiche alla circolazione

Per consentire lo svolgimento della manifestazione, il Comune ha emanato un’ordinanza che regola la circolazione e la sosta nelle aree interessate dall’evento. Tutti i dettagli

Sabato 11 e domenica 12 maggio si svolgeranno la prima e la seconda tappa del 102° Giro D'Italia, che partirà da Bologna.

La prima tappa, in programma nel pomeriggio di sabato 11 maggio, è una cronometro cittadina che partirà da via Rizzoli e si concluderà al Santuario di San Luca. La seconda tappa, da Bologna a Fucecchio, prevede il chilometro zero a Casalecchio di Reno, dove gli atleti arriveranno partendo da Piazza Maggiore.

Per consentire lo svolgimento regolare della manifestazione, il settore mobilità del Comune ha emanato un’ordinanza che regola la circolazione e la sosta nelle aree interessate dall’evento. I divieti di transito e di sosta riguardano tutti i veicoli compresi motocicli, ciclomotori e biciclette. Qui l'ordinanza

Girdo d'Italia 2019: prima tappa a Bologna

Modifiche alla circolazione

  • T days 11-12 maggio: saranno anticipati di 8 ore rispetto al solito. L’istituzione dell’area pedonale scatterà all’1 di sabato 11 maggio anziché alle 9 di mattina. Dalle 20 di venerdì 10 maggio alle 9 di sabato 11 maggio, divieto di transito veicolare e divieto di sosta con rimozione forzata (eccetto veicoli delle forze dell’ordine e di pronto soccorso) in Piazza Re Enzo, Piazza Maggiore, via dell’Archiginnasio, Piazza Galvani e via Indipendenza (tra via Augusto Righi e via Rizzoli/Ugo Bassi).
  • Lunedì 6 maggio 2019: dalle 00 di lunedì 6 maggio alle 24 di domenica 12 maggio: divieto di sosta con rimozione forzata in via Giorgio Bassani (entrambi i lati) e via Insolera (entrambi i lati, da via Bassani a via Cesare Masina). Siamo nella zona di Piazza Liber Paradisus e in queste vie troveranno spazio i veicoli operativi a servizio del Giro d’Italia.
  • Giovedì 9 maggio 2019: divieti di sosta e di circolazione (per tutti i veicoli compresi motocicli, ciclomotori e biciclette). Dalle 18 alle 24 di giovedì 9 maggio, in occasione della presentazione delle squadre del Giro d’Italia in Piazza Maggiore, è in vigore il divieto di sosta con rimozione forzata e divieto di transito veicolare in Piazza Re Enzo, Piazza Maggiore, via dell’Archiginnasio, Piazza Galvani. Divieto di sosta con rimozione forzata in Piazza Roosevelt, eccetto i veicoli operativi a servizio del Giro. Negli stessi orari, divieto di transito veicolare in Piazza Re Enzo, Piazza Maggiore, via dell’Archiginnasio, Piazza Galvani. Piazza Otto Agosto: dalle 00 alle 24 divieto di sosta con rimozione forzata su tutta la piazza, tranne che per i veicoli ufficiali al seguito del Giro d’Italia.

    Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Bologna usa la nostra Partner App gratuita !

    Allegati

Potrebbe interessarti

  • 7 alimenti che fanno ingrassare invece che dimagrire

  • Un faro in montagna? Esiste a Gaggio Montano

  • Amanti del vinile? 4 imperdibili negozi a Bologna

  • Come smettere di fumare: trucchi e consigli

I più letti della settimana

  • Incidente in A1, un morto: traffico bloccato la domenica del rientro

  • Nuova rotta Ryanair: da Bologna a Kutaisi due volte a settimana

  • West Nile, zanzare positive a San Giovanni in Persiceto

  • Concorsi pubblici, Unibo cerca 57 amministrativi: c'è tempo fino al 5 settembre

  • San Lazzaro, azzarda un'inversione e provoca incidente: incastrato dalle telecamere

  • Furto in casa: svaligiano la camera mentre i proprietari dormono

Torna su
BolognaToday è in caricamento