E' partito il 102° Giro d'Italia: corridori alla volta di San Luca

Affronteranno la cronometro individuale da via Rizzoli fino al Santuario di San Luca. Una tappa impegnativa, dopo i primi 6 km piatti, c'è un'ascesa secca di 2 km

Il 102° Giro d'Italia è finalmente partito alle 16.50 da piazza Maggiore alla volta del Santuario di San Luca. 

Ordine di partenza

Come Dumoulin, Miguel Angel López (AST), Bob Jungels (DQT), Victor Campanaerts (LTS), Vincenzo Nibali (TBM), Primož Roglič (TJV), Mikel Landa (MOV) and Richard Carapaz (MOV), sono tutti tra i primi 35 partenti tra le 16.50 e le 17.24. Tra i favoriti Simon Yates (MTS) rappresenta l’unica eccezione decidendo di partire alle 19.43. 

Un indotto che vale 1,5 milioni|VIDEO

ciclisti in gara affronteranno la cronometro individuale da via Rizzoli fino al Santuario di San Luca. Si tratta di una tappa impegnativa, dopo i primi 6 km piatti, c'è un'ascesa secca di 2 km: 9.7% medio e con lunghi tratti oltre il 10-12% fino al picco del 16% in corrispondenza all’ultimo chilometro.

Mobike Italia, il gestore del bike sharing in città, regala a tutti gli utenti duemila ore di pedalate, sarà sufficiente inserire nella pagina “I miei coupon” dell’app il codice: GIROBOLOGNA (tutto maiuscolo). I primi mille mobikers riceveranno così quattro corse della durata di 30 minuti e potranno quindi pedalare gratuitamente per 2 ore.

Nei villaggi del Giro allestiti a piazza Maggiore e a piazzale della Pace, l’Automobile Club d’Italia e gli istruttori del Centro di Guida Sicura ACI-Sara di Vallelunga illustreranno un decalogo con consigli ed indicazioni per automobilisti e ciclisti, chiamati a condividere la strada in sicurezza.

Prima tappa: Bologna-San Luca

I cittadini possono seguire la corsa lungo i passaggi laterali del circuito di gara, mentre l'attraversamento del percorso non sarà possibile per motivi di sicurezza a partire dalle 11.30.

Domenica 12 maggio i corridori si rimetteranno in viaggio alle 12.10 da Piazza Maggiore, direzione Fucecchio (FI),, toccando Sasso Marconi, Vado e scollinando a Castiglione dei Pepoli.

Imponente il servizio delle forze dell'ordine: 600 operatori in campo. 

Sicurezza: il dispostivo della Questura 

Giro d'Italia 2019, modifiche alla circolazione

Anche gli autobus Tper subiranno deviazioni nelle giornate di sabato 11 e domenica 12 maggio. 

Giro d'Italia 2019, deviazioni bus

E infine, il Giro avrà una grande copertura Tv e social. 

Dove vedere il 102° Giro d'Italia

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lega: "A Bologna party universitario blasfemo, intervenga il Rettore"

  • Scossa di terremoto nella notte, avvertita anche nell'Appennino bolognese

  • Ubriaca sul davanzale, cade giù dal terzo piano

  • Scambia la moglie per un ladro e chiama i Carabinieri

  • E' Natale, a spasso per Bologna: le vetrine più originali

  • Terremoto Toscana: riaperto traffico treni AV e regionali, ci sono ritardi

Torna su
BolognaToday è in caricamento