Granaglione, imbrogli online: 26enne denunciato

I Carabinieri della Stazione di Porretta Terme hanno denunciato un 26enne aretino per truffa

I Carabinieri della Stazione di Porretta Terme hanno denunciato un 26enne aretino per truffa. E’ stato individuato nel corso di un’indagine avviata a seguito della denuncia di un 40enne rumeno residente a Granaglione, che riferiva di essere stato ingannato da una persona conosciuta sul web durante una trattativa per l’acquisto di uno “smartphone”, che aveva visto in vendita in un sito internet di “e-commerce”. Nonostante i 100 euro che l’acquirente si impegnava, come da accordi, a versare nella carta di credito “prepagata” del venditore, il pacco non è mai stato recapitato. Il 26enne, incensurato, non ha fornito alcuna spiegazione e si è reso irreperibile.  Rintracciato poi dai militari, ha così guadagnato la denuncia per truffa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollettino covid oggi: a Bologna (quasi) la metà dei nuovi contagi e decessi registrati in Regione

  • Covid-19, al via le convocazioni per i test a campione: "1.000 solo a Bologna città, si viene contattati per telefono"

  • Coronavirus Emilia-Romagna, bollettino 23 maggio: +43 positivi, 193 guariti e calo dei casi attivi

  • Frecce Tricolori a Bologna: il passaggio sulla città il 29 maggio

  • Nuova ordinanza Bonaccini: da lunedì aprono centri sociali, circoli, parchi tematici e riprendono gli stage

  • Bonus bici elettriche e monopattini: chi può chiedere i 500 euro

Torna su
BolognaToday è in caricamento