Grandine Bologna, Bignami (FI): “Indennizzi anche per auto privati e aziende agricole”

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BolognaToday

"Ancora una volta l’Emilia Romagna si trova a dover fronteggiare i gravi danni causati da una eccezionale grandinata che si è abbattuta in gran parte della regione sabato scorso. Depositerò una interrogazione parlamentare specifica per chiedere indennizzi per i danni subiti dai bolognesi e dagli emiliano romagnoli e che possano rappresentare una forma di sostegno concreto sia per i privati cittadini che hanno avuto ingenti danni alle vetture, sia per le aziende agricole ancora una volta colpite da un evento atmosferico che mette a dura prova le colture estive". Ad annunciarlo è il deputato di Forza Italia Galeazzo Bignami. "E’ evidente che, di fronte a tali eventi, purtroppo sempre più frequenti, occorrano misure normative chiare, sia per incentivare i cittadini a tutelarsi con forme assicurative, che devono però diventare maggiormente agevolanti, sia per prevedere forme di risarcimento quando a essere colpiti sono i beni di uso quotidiano e dunque indispensabili come le autovetture - prosegue Bignami -. Sul fronte dei danni all’agricoltura, ci aspettiamo inoltre un intervento governativo serio e deciso, perché l’Emilia Romagna non può continuare a essere dimenticata. Ricordiamo che siamo ancora in attesa del riconoscimento dei danni da Burian del febbraio 2018 e, da allora, ci sono stati diversi eventi atmosferici che hanno creato ulteriori danni alle colture. Questo Governo non può più rimandare l’adozione di provvedimenti necessari per i nostri imprenditori agricoli, che da tempo ormai si rimboccano le maniche senza vedere nessuna azione di sostegno da parte dello Stato".

Torna su
BolognaToday è in caricamento