Navile: scavano fossa e grigliano al parco pubblico, sanzionati in tre

Arrivano i Carabinieri dopo le segnalazioni dei residenti

Una serie di grigliate all'aperto, per le quali il terreno del parco era stato scavato in una sorta di braciere di fortuna, creato anche con l'utilizzo di materiale edile. Le cose andavano avanti da qualche giorno ma ieri pomeriggio i Carabinieri del Navile hanno messo fine al tutto, sanzionando tre soggetti, tutti tra i 51 e i 56 anni, cittadini senegalesi.

Gli uomini, secondo quanto riferito ai militari dai residenti della zona, infastiditi dall'assembramento e dal levarsi continuo dei fumi del braciere, erano soliti ritrovarsi nelle pertinenze dell'area verde che costeggia le vie Gobetti e Insolera, cucinando in pieno giorno. I soggetti sono stati multati per 150 euro ciascuno ai sensi dell'art.26 del regolamento sul verde pubblico del Comune.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, sotto osservazione due persone in Emilia: le analisi al Sant'Orsola

  • Coronavirus: fermato treno a San Ruffillo. Era un falso allarme

  • Lizzano, trovato in un bosco lungo fiume: morto snowboardista 59enne

  • Diodato canta a sorpresa "Fai rumore" sotto i portici di via Oberdan

  • "Appropriazione indebita": sequestrati 100 immobili a Bologna

  • Incidente sulla A13: camion esce di strada e "disperde" centinaia di stecche di sigarette di contrabbando

Torna su
BolognaToday è in caricamento