Mail elettorale da indirizzi Unibo, il rettore: 'Gualmini ha fatto una leggerezza'

La vicepresidente si scusa ma rischia un procedimento interno all'Ateneo

"Una grande leggerezza"da parte di Elisabetta Gualmini. Così il rettore dell'Alma Mater di Bologna, Francesco Ubertini, sull'iniziativa della vicepresidente della Regione Emilia-Romagna e docente di Scienze politiche dell'Ateneo, candidata del Pd alle prossime europee, che nei giorni scorsi ha scritto una mail elettorale all'indirizzario dei dipendenti dell'Università di Bologna, docenti e personale tecnico.

"Le mailing list per scrivere a tutto l'Ateneo si possono chiedere- spiega il rettore, a margine di una conferenza in Comune- in questo caso specifico non è stato fatto, come ha detto Gualmini stessa. E non poteva neanche essere autorizzata".

Il Movimento 5 Stelle ieri ha puntato il dito contro la vicepresidente della Regione e  in una nota il deputato di Forza Italia Galeazzo Bignami annuncia un ricorso al Corecom, l'organo regionale che vigila sulle comunicazioni.

Secondo il codice etico dell'Alma Mater, infatti, l'indirizzario di Ateneo non può essere utilizzato per fare propaganda elettorale. Quindi "credo sia stata una gran leggerezza- bacchetta Ubertini- anche perchè non penso sinceramente che questi strumenti siano decisivi in campagna elettorale". Gualmini ora rischia l'apertura di un procedimento interno all'Ateneo per aver violato il regolamento. "Come facciamo sempre in questi casi quando ci sono segnalazioni di questo tipo- conferma il rettore- a prescindere che si tratti di studenti, docenti o personale tecnico, noi abbiamo procedure di verifica, all'esito delle quali in base ai nostri regolamenti valutiamo se ci sono eventuali sanzioni". 

"Mi ero già scusata pubblicamente con chi si è offeso per averla ricevuta - dichiara Gualmini - non ho difficoltà a concordare con il rettore che l'invio della mail ai colleghi Unibo sia stata una leggerezza, in una campagna elettorale faticosissima, per me esordiente, ma bellissima e appassionante". dire)

Potrebbe interessarti

  • Eclissi di luna: cosa vedremo e come fotografarla

  • Nuove tariffe bus Tper: il biglietto passa a 1 euro e 50, il citypass aumenta di 2 euro

  • Downburst: un fenomeno pericoloso e sempre più frequente

  • Casa: 6 modi per riutilizzare i fondi di caffè

I più letti della settimana

  • Eclissi di luna: cosa vedremo e come fotografarla

  • Sciopero nazionale trasporti 24 e 26 luglio: stop bus, treni e aerei

  • Morta a 29 anni dopo incidente a Londra, raccolta fondi per la famiglia

  • Incendio alla Coop di Sasso Marconi: appiccato il fuoco in quattro punti diversi

  • Allerta meteo, arriva incursione fredda: rischio temporali e grandine

  • Incidente fatale: scontro tra auto, morto un 20enne

Torna su
BolognaToday è in caricamento