Le Fiamme Gialle al Cosmoprof: sequestrate apparecchiature per il lifting

'Macchine' contraffatte sulle quali erano state apposte etichette di un noto marchio

La Guardia di Finanza è entrata al Cosmprof di Bologna, l'importante manifestazione fieristica sul mondo dell'estetica e della cosmesi.
Le Fiamme Gialle hanno sequestrato presso due stand espositivi cinque apparecchiature contraffatte per la cura della persona e denunciati due persone di origine cinese.

Si tratta di apparecchiature per “lifting”, sulle quali erano state apposte illecitamente etichette di un noto marchio di prodotti biomedicali. 
A seguito dell’intervento i militari del II Gruppo Bologna hanno denunciato all’Autorità Giudiziaria 2 persone di etnia cinese per violazione agli articoli 474 e 515 del codice penale.
L’attività di servizio si inserisce nella prioritaria azione svolta dal Comando Provinciale Bologna a tutela della salute dei consumatori.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Incidenti, nel 2018 troppe vittime: i più colpiti gli over 50

  • Cronaca

    Tassista abusivo 'acciuffato' in via Stalingrado: 'Do un passaggio ai miei amici'

  • Cronaca

    Piove a 'Mondo creativo': secchi al soffitto, danni a stand e prodotti

  • Cronaca

    Stazione: fotografo derubato dell'attrezzatura, bottino ingente

I più letti della settimana

  • Meteo, temperatura giù: divieto di circolazione ai veicoli con massa superiore a 7,5 tonnellate

  • Incidente in via Emilia Ponente: 12enne investita dall'auto del calciatore Keita

  • "Aumento di 35 euro sulla bolletta della luce", la bufala su WhatsApp

  • Neve, Autostrade: "Evitare gli spostamenti domenica 25 febbraio'

  • Amianto nell'acqua, Aea denuncia: 'A Bologna positivi 4 campioni su 10'

  • Incidente a Molinella: frontale tra auto, ferito anche un neonato

Torna su
BolognaToday è in caricamento