Le Fiamme Gialle al Cosmoprof: sequestrate apparecchiature per il lifting

'Macchine' contraffatte sulle quali erano state apposte etichette di un noto marchio

La Guardia di Finanza è entrata al Cosmprof di Bologna, l'importante manifestazione fieristica sul mondo dell'estetica e della cosmesi.
Le Fiamme Gialle hanno sequestrato presso due stand espositivi cinque apparecchiature contraffatte per la cura della persona e denunciati due persone di origine cinese.

Si tratta di apparecchiature per “lifting”, sulle quali erano state apposte illecitamente etichette di un noto marchio di prodotti biomedicali. 
A seguito dell’intervento i militari del II Gruppo Bologna hanno denunciato all’Autorità Giudiziaria 2 persone di etnia cinese per violazione agli articoli 474 e 515 del codice penale.
L’attività di servizio si inserisce nella prioritaria azione svolta dal Comando Provinciale Bologna a tutela della salute dei consumatori.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Dal campo-base agli sfollati: a Persiceto prove generali per le emergenze

    • Cronaca

      Morte Giorgio Guazzaloca, camera ardente in Comune e funerale a S.Pietro

    • Cronaca

      Ozzano nell'Emilia: cercano 'Igor', trovano quintali di droga

    • Cronaca

      Savena: 92enne scippato nel parco in pieno giorno

    I più letti della settimana

    • Ozzano nell'Emilia: cercano 'Igor', trovano quintali di droga

    • Proiettile bulgaro in una cava: Igor potrebbe esser il killer del metronotte

    • Ricerche killer Budrio, si sposta la zona rossa

    • Sale in taxi e dice che il portafogli sul sedile è suo: denunciato poco dopo

    • Lutto in città: è morto l'ex sindaco Giorgio Guazzaloca

    • Inaugurato l'ultimo "lotto" Trasversale di Pianura: apertura al traffico il 25 aprile

    Torna su
    BolognaToday è in caricamento