Le Fiamme Gialle al Cosmoprof: sequestrate apparecchiature per il lifting

'Macchine' contraffatte sulle quali erano state apposte etichette di un noto marchio

La Guardia di Finanza è entrata al Cosmprof di Bologna, l'importante manifestazione fieristica sul mondo dell'estetica e della cosmesi.
Le Fiamme Gialle hanno sequestrato presso due stand espositivi cinque apparecchiature contraffatte per la cura della persona e denunciati due persone di origine cinese.

Si tratta di apparecchiature per “lifting”, sulle quali erano state apposte illecitamente etichette di un noto marchio di prodotti biomedicali. 
A seguito dell’intervento i militari del II Gruppo Bologna hanno denunciato all’Autorità Giudiziaria 2 persone di etnia cinese per violazione agli articoli 474 e 515 del codice penale.
L’attività di servizio si inserisce nella prioritaria azione svolta dal Comando Provinciale Bologna a tutela della salute dei consumatori.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Agenti PM indagati, il difensore: 'Con la targa italiana in mano, nessun rischio'

  • Cronaca

    Incendio in via Saffi: un'altra auto a fuoco nella notte

  • Cronaca

    Cadono calcinacci dal tetto del palazzo, chiusa via delle Moline

  • Cronaca

    Festa in Piazza San Francesco, la denuncia del comitato: 'Uno sballodromo, vetro e pipì ovunque'

I più letti della settimana

  • Incidente a Sasso Marconi: auto si schianta, ragazza in rianimazione

  • Philip Morris, contratti non rinnovati: 'Americani che agiscono da italiani'

  • 25 aprile: negozi, supermercati e centri commerciali aperti

  • Si rifiuta di farsi pulire l'auto: preso a bastonate dai lavavetri, finisce in ospedale

  • Sigilli al ristorante: lavoratori in nero a Sant'Agata Bolognese

  • Furto a casa Prodi, mentre il Professore si trovava dal Papa

Torna su
BolognaToday è in caricamento