Fornitori pagati in ritardo: multa da 800mila euro per Hera

Come riferisce l'antitrust, i ritardi si sono verificati per un periodo di tempo superiore ai 3 anni e mezzo, nonostante l'entrata in vigore della legge

L'Antitrust ha sanzionato per 800mila euro la Hera Spa che per aver violato in maniera "la disciplina sui termini di pagamento nell'ambito delle transazioni commerciali intercorse con imprese fornitrici di misuratori di gas", in pratica i pagamenti ai fornitori sono stati effettuati "sistematicamente a 120 giorni invece che entro i 60 previsti dalla legge", si legge nella nota. 

I ritardi si sono verificati per un periodo di tempo superiore ai 3 anni e mezzo, nonostante l'entrata in vigore della disciplina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scambia la moglie per un ladro e chiama i Carabinieri

  • Ubriaca sul davanzale, cade giù dal terzo piano

  • Esce di strada, l'auto finisce nel canale: c'è un morto

  • Ozzano, maxi rissa davanti a locale: spunta un coltello, quattro feriti

  • Perturbazione meteo, previsione nevicate: Autostrade mette in guardia

  • Neve in arrivo, non solo in Appennino: "Fiocchi anche in collina e possibili sorprese in pianura"

Torna su
BolognaToday è in caricamento