Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attenti solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In piazza Verdi arriva l'hot dog sospeso e solidale| VIDEO

Il progetto nasce da una collaborazione tra il fast food 'Dogs' di via San Vitale e l'associazione 'Le Stanze di Verdi'

 

Sono già 150 gli hot dog sospesi che i clienti del fast food 'Dogs' hanno regalato, riempiendo già tre bacheche di scontrini.

Si tratta appunto di buoni per l'acquisto di hot dog da offrire alle persone in difficoltà economiche che frequentano piazza Verdi; un progetto che ricalca quelli già diffusi, dai caffè ai panini sospesi, nato dalla collaborazione del locale di via San Vitale con l'associazione culturale Le stanze di Verdi.

A lanciare l'iniziativa in piazza Verdi, Otello Ciavatti e Luca Soldati, rispettivamente presidente del Comitato piazza Verdi e titolare del fast food. "Noi consegnamo a Otello i buoni acquisto – spiega l'imprenditore – , che corrispondono agli scontrini già pagati dai nostri clienti, che a me piace chiamare amici, e poi qui in piazza Verdi li consegnano a chi si prenota o semplicemente a tutte quelle persone con cui l'associazione si ritrova a lavorare quotidianamente".

Potrebbe Interessarti

Torna su
BolognaToday è in caricamento