Cgil, Cisl e Uil: a Bologna sciopero il 15 novembre contro la legge di stabilità

Una manifestazione unitaria di quattro ore in una piazza. E' dal 2006 che i sindacati confederali bolognesi non manifestano assieme. A Imola braccia incrociate il 14

Sarà un attivo dei delegati di Cgil, Cisl e Uil di Bologna il 5 novembre a decidere le modalità dello sciopero generale a Bologna, che si svolgerà comunque il 15 novembre (il 14 a Imola).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Quel giorno ci sarà una manifestazione unitaria di quattro ore in una piazza. E' dal 2006 che i sindacati confederali bolognesi non manifestano assieme. A quanto si apprende in Emilia-Romagna ci sarebbe un orientamento generale a far confluire lo sciopero verso quelle date.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bufera social, Cremonini sulla colf: "L'ho chiamata Emilia, se pago posso cambiare il nome"

  • Covid, focolaio magazzino Bartolini. Ausl: "200 sotto sorveglianza, 64 positivi e 2 ricoveri"

  • Offerte lavoro Bologna fisso mensile

  • Nuova ordinanza di Bonaccini: posti a sedere su bus e treni occupati al 100%

  • Positivi due lavoratori di una pizzeria a Casalecchio, la scoperta dopo una rissa: tamponi a tappeto e controlli

  • Coronavirus Emilia-Romagna, il bollettino del 25 giugno: picco contagi per Bologna

Torna su
BolognaToday è in caricamento