Imola, oltre 1 kg di droga sequestrato, fioccano arresti: "Destinata ai giovanissimi"

Ieri la Polizia ha ammanettato 4 giovani con un chilo di marijuana. In poche settimane il commissariato ha sequestrato 5 chili tra erba, hashish e cocaina

"Imola è una piazza importante soprattutto per le cosiddette droghe leggere che io invece chiamo 'entry level' perchè è utilizzata dai giovanissimi". Così Michele Pascarella che guida il commissariato di Polizia di Imola, dopo che la Squadra Volanti, nel corso dell'attività di controllo del territorio, ha tratto in arresto nei giorni scorsi 5 soggetti colti in flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacenti. Nel corso delle operazioni sono stati sequestrati 5 kq tra marijuana, cocaina e hashish, in poche settimane. 

Ieri sono finiti al carcere della Dozza 4 giovani tutti residenti tra i Imola e il circondario, un 19enne, un cittadino tunisino 25enne, un 26enne palermitano e un altro 25enne. L'arresto è stato convalidato. 

Erano a bordo di un'auto che è stata ritenuta sospetta e il conducente, alla vista della volante, ha cercato di entrare in autostrada, ma poco prima del casello gli agenti sono intervenuti. Nel portabagagli, all'interno di uno zaino, sono stati rinvenuti oltre un chilo di marijuana in buste sottovuoto. Le perquisizioni domiciliari hanno confermato l'attività di spaccio dei quattro, sono stati trovati infatti macchine per il confezionamento delle dosi e bilancini di precisione". 

Un primo arresto qualche giorno fa era stato arrestato un cittadino marocchino di 32 anni, trovato con cocaina e hashish e una denuncia a piede libero a carico di un cittadino tunisino di 21 anni, trovato con un etto di hashish. 

"Il sospetto è che la droga sequestrata sia rivolta a acquirenti molto giovani, vista anche l'età degli arrestati, ma di certo era destinata al mercato di Imola. Si tratta di stupefacenti di ottima qualità - ha detto Pascarella ai cronisti - continuiamo dunque ad avere a che fare con quantità importanti di sostanza, attività che da un lato ci gratifica, ma dall'altro preoccupa, infatti da quando sono arrivato a Imola è stato sequestrato oltre un quintale di stupefacente". 

Guarda il video 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scambia la moglie per un ladro e chiama i Carabinieri

  • Ubriaca sul davanzale, cade giù dal terzo piano

  • Scossa di terremoto nella notte, avvertita anche nell'Appennino bolognese

  • E' Natale, a spasso per Bologna: le vetrine più originali

  • Neve in arrivo, non solo in Appennino: "Fiocchi anche in collina e possibili sorprese in pianura"

  • Terremoto Toscana: riaperto traffico treni AV e regionali, ci sono ritardi

Torna su
BolognaToday è in caricamento