Imola: vandali per noia, sei giovanissimi denunciati

Porta di accesso danneggiata e muri dei vani interni imbrattati. Tre di loro sono minori

Porta di accesso al locale danneggiata e i muri dei vani interni dell’edificio imbrattati da scritte e disegni è quanto hanno trovato i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Imola all'arrivo al negizio Telecom in Galleria Risorgimento.

I militari sono intervenuti a seguito di una segnalazione giunta al 112 da parte di alcuni cittadini che, passeggiando per le vie del centro storico, si erano accorti di quanto stava accadendo. Terminata l’identificazione degli autori, i tre minorenni sono stati affidati ai rispettivi genitori.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • Sei mesi di servizi sociali per i genitori,a smerdare gli anziani nei ricoveri,e per i bimbi minchia a spaccare sassi in fondo ai fiumi così passa la noia

    • sottoscrivo

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Via Varthema, donna trovata morta in casa: è omicidio

  • Cronaca

    Rifiuti al Savena, ancora 12 mesi per sistemare 'calotte'

  • Cronaca

    In taxi con l'eroina, corriere arrestato in via di Saliceto

  • Cronaca

    Intascava caparre di affitti fittizi, 35enne allontanata da Bologna

I più letti della settimana

  • Via Belle Arti: si spoglia e si 'buca' in pieno giorno

  • Le Fiamme Gialle al Cosmoprof: sequestrate apparecchiature per il lifting

  • Attentato a Londra: 28enne bolognese ferita a Westiminster

  • Incidente in viale Pietramellara: auto blu investe due pedoni

  • Sala Bolognese: assalto al bancomat dell'ufficio postale, locali distrutti

  • Suora tenta il suicidio gettandosi dal tetto del convento

Torna su
BolognaToday è in caricamento