Imola: vandali per noia, sei giovanissimi denunciati

Porta di accesso danneggiata e muri dei vani interni imbrattati. Tre di loro sono minori

Porta di accesso al locale danneggiata e i muri dei vani interni dell’edificio imbrattati da scritte e disegni è quanto hanno trovato i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Imola all'arrivo al negizio Telecom in Galleria Risorgimento.

I militari sono intervenuti a seguito di una segnalazione giunta al 112 da parte di alcuni cittadini che, passeggiando per le vie del centro storico, si erano accorti di quanto stava accadendo. Terminata l’identificazione degli autori, i tre minorenni sono stati affidati ai rispettivi genitori.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • Sei mesi di servizi sociali per i genitori,a smerdare gli anziani nei ricoveri,e per i bimbi minchia a spaccare sassi in fondo ai fiumi così passa la noia

    • sottoscrivo

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Incidente a Molinella: si schianta in auto, muore a 22 anni

  • Politica

    Elezioni a Imola, il centrodestra spinge: 'Arriva Salvini, mai vista una campagna così'

  • Cronaca

    Bancarotta, frode e riciclaggio: un arresto a San Lazzaro di Savena

  • Incidenti stradali

    Incidente a San Giovanni in Persiceto, sei giovani in ospedale: 4 in codice rosso

I più letti della settimana

  • Atterraggio di emergenza al Marconi per un volo Ryanair da Parigi

  • Incidente mortale a Granarolo: investito da un camion, muore sul colpo a 23 anni

  • 'Impaurita, soprattutto per la bimba, ho fatto bancomat e gli ho dato i soldi'

  • Preoccupazione per il clochard Gennarino: “Cammina a stento e viene usato dai pusher”

  • Incidente sulla Trasversale a Granarolo: la vittima è Eugeniu Mantaluta

  • Incidente in A13: camion piomba sulle auto in coda, muore 37enne

Torna su
BolognaToday è in caricamento