Imola, non si presenta al lavoro e scatta l'allerta: 44enne trovato morto in casa

Preoccupati i colleghi, hanno avvisato la moglie che è così rincasata e lo ha trovato riverso a terra, senza vita. Vicino al corpo rinvenuta una siringa

Probabile overdose di droga, dietro il decesso di un 44enne trovato senza vita ieri pomeriggio nel suo appartamento, ad Imola

Dai primi accertamenti, l’ultima persona che lo aveva visto era stata la suocera che, come consuetudine, era andata a trovarlo intorno alle ore 12 per portargli il pranzo. Alle 14:30, la moglie era stata avvisata che il marito non si era presentato al lavoro e lei, preoccupata per il consorte che già in passato si era sentito male a causa della sua dipendenza dall’eroina, ha chiamato subito il 118. Po la donna si è precipitata a casa, qui ha trovato il 44enne esamine sul pavimento, tra il divano e un tavolino.

Inutili i tentativi di rianimare l’uomo da parte dei sanitari intervenuti sul posto, che non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. Vicino al corpo è stata rinvenuta una siringa usata con il copri ago inserito, mentre in un comodino i Carabinieri hanno trovato una modica quantità di marijuana. La salma è stata trasportata presso la camera mortuaria di Imola a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lizzano, trovato in un bosco lungo fiume: morto snowboardista 59enne

  • Musica a tutto volume nel condominio, i carabinieri gli staccano la luce

  • Perdita d'acqua in via Indipendenza, negozi allagati e disagi al traffico | VIDEO - FOTO

  • Diodato canta a sorpresa "Fai rumore" sotto i portici di via Oberdan

  • Via de Carolis: esalazioni sulle scale, palazzina evacuata e dieci intossicati

  • Incidente a Castenaso: scoppia una gomma, schianto frontale e due feriti

Torna su
BolognaToday è in caricamento