Imola: rapina un minore in stazione, nei guai 18enne

Gli ha strappato il portafoglio e sottratto la bici appena acquistata

E' stato denunciato per rapina ai danni di un minorenne, un 18enne leccese, con precedenti di polizia. I fatti sono accaduti davanti alla Stazione Ferroviaria di Imola dove il minorenne si era dato appuntamento con un coetaneo che aveva conosciuto su un sito di annunci online, per l’acquisto di una bicicletta da freestyle al 200 euro.

Ad affare concluso, il venditore si è allontanato, mentre il minorenne che aveva acquistato la bicicletta veniva avvicinato da un terzo ragazzo, più adulto, che dopo avergli proposto la vendita di droga, lo ha rapinato, strappandogli di mano il portafoglio con una trentina di euro e la nuova bici.

Durante le indagini, i Carabinieri della Stazione di Imola hanno scoperto che il 18enne individuato aveva venduto la bicicletta al dipendente di un negozio di kebab, estraneo ai fatti, al prezzo di 100 euro. La bici è stata recuperata dai Carabinieri della Stazione di Imola e restituita al legittimo proprietario.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sente rumori sospetti in casa e spara, ucciso un uomo

  • Lega: "A Bologna party universitario blasfemo, intervenga il Rettore"

  • Scossa di terremoto nella notte, avvertita anche nell'Appennino bolognese

  • Incidente a Casalecchio: pedone investito all'incrocio

  • Terremoto Toscana: riaperto traffico treni AV e regionali, ci sono ritardi

  • E' Natale, a spasso per Bologna: le vetrine più originali

Torna su
BolognaToday è in caricamento