Incendi: fiamme fra Monterenzio e Casalfiumanese, roghi sull’Appennino

Risolto grazie all'intervento dei Vigili del Fuoco l'incendio divampato sull'Appennino bolognese. Complice il caldo, tutto si è risolto senza conseguenze gravi. Era a rischio il Villaggio della Salute

Fra Monterenzio e Casalfiumanese, sul primo Appennino bolognese, un centinaio di ettari di calanchi e sterpaglie sono andati in fiamme. L'incendio si è sviluppato in tarda mattinata e, complici le temperature elevate, si è rapidamente esteso all'intero versante di una collina. Per controllare e spegnare le fiamme sono arrivate squadre dei vigili del fuoco da Imola, Medicina e Ravenna, oltre all'elicottero che ha sorvolato la zona, che hanno lavorato anche per tutto il pomeriggio.

SALVO PER POCO IL VILLAGGIO DELLA SALUTE. Non ci sono stati feriti, visto che nella zona ci sono solo case diroccate e nessuna abitazione, ma il fumo ha lambito la strada provinciale 21 Val Sillaro. Il tempestivo intervento dei pompieri ha impedito che il fumo raggiungesse il complesso del 'Villaggio della Salute', che dista meno di un chilometro. Le cause del rogo sono da accertare.



 

Potrebbe interessarti

  • Ogni quanto vanno lavate le lenzuola?

  • La mappa degli outlet a Bologna: dove fare ottimi affari

  • Dermatologia: una bolognese premiata al congresso mondiale

  • Come combattere il caldo: consigli e rimedi

I più letti della settimana

  • Incidente mortale a Sasso Marconi: auto si scontra con un camioncino, bimbo di sette anni muore sul colpo

  • Incidente in A13: scontro tra auto, traffico bloccato per un'ora

  • Ogni quanto vanno lavate le lenzuola?

  • La mappa degli outlet a Bologna: dove fare ottimi affari

  • Incidente a Sasso Marconi: bimbo muore sulla Porrettana, chi era la piccola vittima

  • Imola, donna trovata morta nel fiume Santerno

Torna su
BolognaToday è in caricamento