Incendio in una palazzina a Galliera, evacuate 38 persone

Paura nella notte in provincia di Bologna per le fiamme che hanno avvolto un intero palazzo in via Cavallini: una donna è finita in ospedale per ustioni di 2° grado e 4 appartamenti sono stati dichiarati inagibili

Panico questa notte a Galliera, dove intorno all’1.30, è divampato un incendio nella palazzina di via Cavallini 2. Sul posto sono immediatamente intervenuti Carabinieri e Vigili del Fuoco per domare le fiamme, che hanno provocato danni rilevanti allo stabile costituito da 12 appartamenti Acer (ex Iacp), 4 dei quali sono stati precauzionalmente dichiarati inagibili.

USTIONI PER UNA CONDOMINA - Ustioni di secondo grado al volto, al collo ed alle mani sono state riportate dalla donna che abita nell’appartamento in cui si è sviluppato l’incendio. Per lei è stato necessario l’intervento di personale del 118 , che ha provveduto a trasportarla presso l’Ospedale Maggiore di Bologna, dove si trova ricoverata, ma non corre pericolo di vita.

EVACUAZIONE DEL PALAZZO - L’incendio, che si è sviluppato da un appartamento al 3°piano, ha reso necessaria l’evacuazione dei 38 abitanti dell’edificio: 26 hanno potuto far rientro alle loro abitazioni alle prime ore del mattino mentre i restanti hanno trovato provvisoria ospitalità presso i servizi sociali del Comune e la Parrochia. Sono in corso accertamenti per verificare le cause e la dinamica dell’incendio.

 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto a fuoco, morta giovane donna e Porrettana chiusa al traffico per ora

  • Non solo massaggi al centro estetico: blitz dei Carabinieri a Pianoro

  • Gianni Morandi racconta il dolore per la perdita della figlia

  • Maxi furto al bar: si finge acquirente e ruba 200mila euro di diamanti

  • Incidente sulla Statale: schianto tra auto, morta una donna

  • Morto in solitudine, gli amici si mobilitano per trovare i parenti: "Ivan se lo meritava"

Torna su
BolognaToday è in caricamento