Capanna del presepe incendiata, vicesindaco: "Fuoco a un simbolo, andremo a fondo"

Un atto vandalico che ha indignato l'intera comunità di Loiano. Dura la posizione del sindaco La Rocca

LA CAPANNA DEL PRESEPE VIVENTE LOIANO DISTRUTTA DALLE FIAMME

Un atto vandalico che ha indignato l'intera comunità. A Loiano è caccia ai vandali che stanotte hanno bruciato la capanna del presepe vivente, nella piazzetta della chiesa.

L'installazione di luci e addobbi non era ancora completata, ma in vista degli appuntamenti natalizi i preparativi di quella che é ormai è una vera tradizione erano partiti da qualche giorno. Stamattina, però, la brutta sorpresa per molti cittadini: della capanna che doveva accogliere il presepe  è rimasta solo la cenere.

Dure le parole del vicesindaco Alberto La Rocca: " È una vergogna, non ci sono altri commenti di fronte a un simile gesto - spiega a BolognaToday - È stato un atto vandalico e ora cercheremo di capire come, e perché, qualcuno si sia divertito, se possiamo utilizzare questo termine, a dare fuoco a un simbolo. Mi chiedo che gusto si possa provare". A riprendere i responsabili potrebbe essere stata la webcam presente in un angolo della piazzetta, ma quanto accaduto stanotte é ora al vaglio delle autorità competenti.

Natale 2018, i presepi da vedere in città e in provincia

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Incidente in A13: scontro tra camion, chiuso tratto autostrada

  • Cronaca

    Rapina con pistola in area servizio A14: quattro in manette

  • Attualità

    Canale delle Moline, luminarie in acqua per vederlo anche di notte

  • Cronaca

    Aggressione Candiani al Cosmoprof: rimpatrio immediato per i responsabili

I più letti della settimana

  • Inseguimento e arresto a Corticella: entra dalla finestra mentre la famiglia è a letto

  • Il cane abbaia forte, i vicini segnalano: il giovane padrone è morto in casa

  • Incidente mortale sulla A13 Bologna-Padova: tratto chiuso

  • Vicini segnalano cattivo odore: era morto in casa da giorni

  • Incidente in A1: schianto in auto, un morto e un ferito grave

  • Lavora come dentista ma è senza laurea: nei guai studio medico

Torna su
BolognaToday è in caricamento